In questo articolo si parla di:

Topo Athletic ha chiuso in modo eccellente il 2016 con un aumento delle vendite del 66%. Questa crescita consistente è dovuta al lancio sul mercato quattro nuovi modelli e a un forte incremento dei riordini nel commercio all’ingrosso.

“Il 2016 è stato un anno importante” ha dichiarato Tony Post, fondatore e CEO di Topo Athletic. “Sono orgoglioso e riconoscente del duro lavoro del team che ha messo tutta l’esperienza nella realizzazione di un grande prodotto. Sono contento dei tanti feedback positivi avuti dagli atleti che hanno scoperto la vestibilità unica della calzata di Topo Athletic”.

“Nella seconda metà del 2016, siamo stati sfidati con una produzione extra dovuta alle numerose richieste, ma non è stato un problema. Abbiamo intensificato la capacità produttiva aumentando il personale e ora siamo in una posizione di favore per sostenere la crescita che ci aspettiamo per il 2017”.

Secondo Matt Powell, vice presidente e analista presso The NPD Group, la vendita di calzature sportive negli Stati Uniti per il terzo quadrimestre si è un po’ assopita rispetto ai due quadrimestri precedenti, con vendite in crescita del solo 2%. Va tuttavia fatta un’eccezione per i marchi inferiori come Topo Athletic appunto. Inoltre Powell riferisce: “I consumatori stanno facendo di più con meno; invece di acquistare prodotti specifici per ogni stagione o attività, scelgono prodotti adattabili e polivalenti.”

 

Topo Athletic soddisfa questa esigenza con un prezzo che si aggira tra i 90 e i 130 dollari, fornendo una calzatura ad elevate prestazioni. Fin dal lancio la sua prima linea di scarpe nell’ autunno del 2013, l’azienda si è introdotta nel mercato attraverso i rivenditori migliori. Oggi, il marchio è venduto in più di 400 negozi di running e outdoor e a partire dalla primavera del 2017 sarà disponibile in 43 negozi della catena sportiva REI. Inoltre questo sarà l’anno che sancirà la presenza internazionale del marchio che si espande in quindici paesi, tra i quali: Australia, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Spagna, Svezia e Regno Unito.

Ma il 2017 è anche l’anno della Fli-Lyte 2, il modello di punta dell’azienda. Disponibile a partire da maggio, questa scarpa è stata ridefinita con maggior ammortizzazione, pur garantendo reattività e leggerezza, adattandosi quindi sia alla corsa lunga che a quella più veloce.

Nel 2016, Topo Athletic è stata premiata dalle più importanti riviste del settore. Questi sono i riconoscimenti ricevuti:

Men’s Health:“Best Running Shoes of 2016”- per il modello Ultrafly e MT-2

Runner’s World:“Best Buy” in Trail Running – per il modello MT-2

Runner’s World:“Best Debut” in Road Running – per il modello Ultrafly

National Geographic:“Gear of the Year 2016” – per il modello Hydroventure

Outside Online:“Coolest Running Gear of 2016” – per il modello Hydroventure