In questo articolo si parla di:

La gara più breve e ripida del mondo arriva in Italia, a Predazzo, il prossimo 1 luglio. Stiamo parlando della Red Bull 400, un percorso di 400 metri con una pendenza di 38°

Le qualità richieste sono velocità e resistenza, vale a dire una buona dose di gambe e fiato per questo format inserito in un circuito che coinvolge 13 paesi a livello internazionale. La competizione premierà chi riuscirà a raggiungere la vetta del trampolino di salto con gli sci (collocato nello Stadio del Salto G. Dal Ben) nel minor tempo possibile: un percorso faticosissimo dovuto alla forte pendenza.

Da sabato 1 aprile sarà possibile iscriversi sul sito ufficiale redbull.com/400valdifiemme in una delle quattro categorie previste: gara individuale uomini, individuale donne, staffetta mista (4×100) e staffetta uomini (4×100). Tutti i runner iscritti alle categorie uomini, donne e staffetta uomini la mattina stessa dell’evento, saranno chiamati ad affrontare le batterie di qualifica che permetteranno ai 50 migliori di ogni categoria di accedere alle finali del pomeriggio.

Red Bull 400 è nato per conquistare i trampolini di salto con gli sci più spettacolari d’Europa e del Nord America. L’atleta turco Ahmet Arslan, specialista di mountain running, in passato ha conquistato la medaglia d’oro 11 volte, mentre l’austriaco Rudi Reitberger ha preso parte a 14 gare sulle 23 complessive realizzate fino ad oggi.

www.redbull.com/400valdifiemme