In questo articolo si parla di:

Il 20 e 21 maggio, nella cornice milanese dell’Idroscalo, si svolgerà la prima edizione di SEA Milano Deejay Tri, il primo triathlon meneghino organizzato da TriO Eventi in collaborazione con SEA la società di gestione degli aeroporti di Milano e con Radio Deejay che sarà la promotrice dell’evento. A tal proposito noi di Running Magazine abbiamo fatto a Linus alcune domande, l’intervista completa verrà pubblicata nel prossimo numero (n°4 – aprile). Di seguito proponiamo uno stralcio delle sue dichiarazioni:

Com’è nata l’idea di questo triathlon tutto milanese? 

Il punto di partenza è stato fare qualcosa per rilanciare un posto con un potenziale pazzesco come l’Idroscalo. Fa parte delle mie mansioni di Consulente per il Comune di Milano. E il Triathlon mi è subito sembrato la perfetta quadratura del cerchio.

Che target pensate di coinvolgere maggiormente, i triatleti già esperti nella disciplina, i principianti o entrambi?

Ovviamente entrambi, ma punto molto sui debuttanti. Un po’ come con la Deejay Ten. Milano ha un potenziale enorme in questo senso, basta comunicarlo in maniera meno esasperata e più sorridente. Ma questo è il mio lavoro…

Tra i brand che affiancano la manifestazione c’è anche Reebok, che parteciperà come Gold Sponsor. Una partnership che si sposa perfettamente con l’anima tough fitness del brandTriathlon è infatti uno sport multidisciplinare in linea con lo spirito Be More Human, il messaggio Reebok che incoraggia a diventare la versione migliore di sé sotto ogni punto di vista, fisico, mentale e sociale, invitando le persone a prendere in mano la propria vita e a farne la propria storia, a esserne in questo modo i protagonisti.

All’interno del Deejay Village saranno presenti varie attivazioni Reebok per testare le proprie potenzialità e sfidarsi su vogatori, Assault Bike e Tavole propriocettive e sarà allestito uno store. Per quanto riguarda l’abbigliamento ci sarà un particolare focus su capi One Series e CrossFit, con fibre e tessuti adatti a mantenere sotto controllo umidità e calore, mentre sarà possibile provare scarpe quali Speed TR e Nano 7, caratterizzate da ottima traspirabilità, grande stabilità e ammortizzazione, leggerezza e libertà di movimento.

Tra i riconoscimenti che verranno assegnati ai partecipanti, è stato istituito un Premio Reebok che sarà consegnato ai tre uomini e alle tre donne più veloci nelle transizioni.

#BeMoreHuman #TriLikeADeejay

Deejaytri.com

Reebok.it