In questo articolo si parla di:
12 Luglio 2017

Una bella sorpresa attende i quasi 6.000 runner che si sono già iscritti alla Venicemarathon del prossimo 22 ottobre. Infatti nel pacco gara riceveranno una maglia unica nel suo genere, di provata efficacia tecnologica, che rinfresca quando si suda e riscalda quando si ha freddo. Stiamo parlando del marchio X-Bionic, che da quest’anno per la prima volta sigla la partnership con la Maratona di Venezia, offrendo un prodotto esclusivo. 

La Energizer MK2 Light Man Shirt Short Sl è un capo pensato per il massimo rendimento in qualsiasi situazione, capace di stabilizzare la temperatura corporea ed evitare l’’affaticamento. Il sistema 3D Bionic Sphere sul torace e sulla schiena lascia sulla pelle una sottile pellicola di umidità, che non dà alcuna sensazione di bagnato ma rinfresca. Le Sweat Traps assorbono il sudore in eccesso, lo incanalano verso la zona di evaporazione e lo smaltiscono sfruttando la dinamica del calore corporeo.

Nel cammino verso la 32esima edizione della Maratona di Venezia inizia a prendere sempre più forma anche un altro importante tassello: il Charity Program. Sono attualmente 20 le onlus selezionate per questa “maratona solidale” che attraverso il meccanismo di fundraising sulla piattaforma di “Rete del Dono” raccoglieranno fondi a favore di importanti iniziative benefiche. Alex Zanardi e Giusy Versace, testimonial e madrina dell’evento e a loro volta capofila di due importanti progetti quali “Obiettivo 3” e “Disabili No Limits”, con il loro entusiasmo e la loro carica positiva stanno invogliando e sensibilizzando il grande pubblico verso un gesto di altruismo, che può fare del bene non solo a chi riceve ma anche a chi dona. 

Venicemarathon.it