In questo articolo si parla di:

adidas va oltre al fitness e lancia una app lifestyle. Il brand di activewear ha presentato ‘All day’, una nuova applicazione che ingloba non solo indicazioni sull’attività fisica ma anche numerose informazioni inerenti a molteplici attività quotidiane. Alle tempistiche da allenamento si aggiungono così classi di yoga, informazioni sui pasti e consigli su meditazione e sonno. Pensata appositamente per utenti femminili la app si avvale di esperti suddivisi in 4 aree tematiche: movimento, nutrizione, meditazione e riposo.

Meg Burich, marketing strategy del progetto, dichiara al web magazine Fast Company la volontà di fornire alle utenti un servizio a lunga durata, che non fornisca solo informazioni frammentate: “Questa è la chiave, volevamo creare un’esperienza che potesse stare accanto all’utente e aggiungere valore nel tempo e potesse fondere tutte queste 4 aree in un unico posto”. Ogni mese sarà lanciato un programma nuovo che si aggiungerà ai primi 12 già disponibili.

All day verrà promosso da influencer, esperti di settore come l’insegnante di yoga Adriene Mishler, l’allenatore Stephen Cheuk a cui si aggiungono colonne sonore create da Nina Las Vegas. Per la promozione della app, Adidas organizzerà eventi specifici in diverse città, lanci sui propri canali social così come interventi in collaborazione con influencer partner.

Oltre ad Adidas altri brand sportswear hanno intrapreso la corsa alle app legate a fitness e controllo fisico, tra cui Nike, Asics e Under Armour, che hanno sviluppato sistemi autonomi o acquisito realtà già affermate.

www.adidas.com/us/allday