In questo articolo si parla di:

Secondo il sito sportechie.com nell’ultimo anno è stato difficile per alcune aziende del settore ottenere risultati positivi nelle weareable tecnologies. Il portale web a questo proposito ha riportato la notizia che Tom Tom sembra stia abbandonando il mercato, e a riprova di questo riporta l’annuncio del brand di aver tagliato 136 posti di lavoro come risultato della riorganizzazione del suo business nel settore sportivo verso il consumatore.

Tom Tom ha riconfermato così la sua strategia di concentrarsi invece sulla navigazione e sulle tecnologie GPS. L’azienda aveva precedentemente fatto sapere che avrebbe iniziato a ritirarsi dai dispositivi weareable per lo sport a luglio dopo il declino dei ricavi del sell out.

“Il mercato dei weareable è risultato sotto le aspettative” ha detto il ceo di Tom Tom Harold Goddijn alla rivista Forbes in luglio “Per questo motivo e per concentrarci sui settori automotive e telematico stiamo rivedendo le opzioni strategiche per il nostro business nello sport”.

L’azienda prevede di continuare a vendere questo genere di prodotti probabilmente per esaurirne lo stock. A settembre Tom Tom aveva lanciato le app Fitness Age, Fitness Points e Personalized Workouts per affiliare gli utilizzatori di prodotti esistenti. Comunque, a causa dei tagli di personale, la possibilità di nuovi aggiornamenti per prodotti già esistenti è incerta.

 

Foto in evidenza: Krisztian-BocsiBloomberg