In questo articolo si parla di:

Asciutto tu, asciutto anche il contenuto dello zaino. Potrebbe riassumersi con questa semplice frase il passo avanti che permette la nuova Ultra GoreTex Shakedry 150 di Dynafit in termini di protezion durante una gara di trail o skyrunning di lunga distanza. Ma facciamo un passo indietro.

Alla fiera di Friedrichshafen 2016 l’azienda presentava la nuova giacca per il running Ultra Light Gore-Tex Shakedry Jacket: in soli 139 grammi un guscio doppio strato in Gore-Tex Active Shell con l’innovativa tecnologia Shakedry (tra i primi marchi ad adottarla) che permette di portare la membrana all’esterno del capo, evitando la necessità di trattamenti dwr sul tessuto esterno e una leggerezza incredibile. Con questo modello non era però consigliato indossare lo zaino, poiché l’attrito continuo con la membrana esterna rischiava di comprometterne le funzionalità.

Capi di emergenza all’asciutto

Facciamo una riflessione in più: l’attrezzatura obbligatoria in una gara esiste proprio perché ha lo scopo di mantenere in sicurezza l’atleta. Per esempio un paio di sovrapantaloni in caso di pioggia, una maglietta termica in caso di abbassamento delle temperature, una berreta e un paio di guanti. Cosa succede se al momento del bisogno tutti questi capi sono bagnati? La loro funzione di sicurezza non possono più assolverla. Si certo, i trail runner si sono sempre adattati usando sacchetti impermeabili dove stipare le cose, ma questo comporta un ingombro in più all’interno dello zainetto oltre che una seccatura in termini di cronometro.  Questa nuova giacca by Dynafit risolve il problema, vediamo come.

Versione donna

Giacca sopra, zaino sotto

I designer Dynafit per la prossima stagione hanno trovato una soluzione per far diventare questo guscio innovativo adatto anche alle gare più lunghe: Ultra GoreTex Shakedry 150 è infatti dotata di un sistema ZipOver sulla schiena (in attesa di brevetto), che consente di portare uno zaino da trail anche di generose dimensioni comodamente sotto la giacca. Questo sistema offre anche il vantaggio di proteggere lo zaino da vento e intemperie e di risparmiare al runner il fastidio di toglierlo e metterlo ogni volta che indossa la giacca. Se ci si allena senza zaino, la zip sulla schiena può rimanere chiusa senza che il materiale in eccesso intralci la libertà di movimento. Ultra Gore-Tex Shakedry 150 pesa soli 150 gr (da qui il nome) nella versione maschile e 138 gr nella versione femminile. Ha una colonna d’acqua di 28.000 mm che offre protezione dalle intemperie, e al tempo stesso un alto livello di traspirazione. È il capo perfetto da indossare durante gli sport di resistenza su lunghe distanze. La ventilazione Active Air Fow, con gli inserti perforati a laser sotto le braccia, fa circolare ulteriormente l’aria. Il cappuccio è aderente, può essere regolato con un semplice gesto e ha una piccola visiera rinforzata per garantire una visibilità perfetta. Strisce riflettenti sui polsini e sulla schiena. Ripiegata nel cappuccio entra alla perfezione nello zaino o in una tasca. La nostra redazione è tra le testate selezionate per la prova di questo innovativo prodotto e lo stiamo mettendo a dura prova con ottimi feedback.

Versione uomo