In questo articolo si parla di:

ASICS cerca nuovi FrontRunner per allargare la propria community. Anzi per diventare la più grande al mondo, arrivando a muovere 10 milioni di persone entro il 2020.

Brasile, Norvegia, Danimarca, Bulgaria, Serbia, Grecia, Portogallo, Bielorussia, Ucraina, Kazakhstan, Turchia, Dubai, Belgio e Usa (Boston): sono le nuove countries in cui, da quest’anno, approderà il progetto ASICS FrontRunner. Questi 14 paesi si vanno ad aggiungersi a quelli in cui le community ASICS sono già attive. La prima è nata in Germania, nel 2010 e da allora il progetto è cresciuto in maniera esponenziale.

Chi sono gli ASICS FrontRunner?
A oggi i FrontRunner nel mondo sono oltre 500. Qual è la loro missione? Condividere la propria esperienza sportiva, la passione per la corsa, e ispirare altre persone a muoversi, con ASICS. “Sound Mind, Sound Body”, è la filosofia ASICS di cui si fanno portavoce. Una filosofia fatta di attività fisica, di benessere, di voglia di stare insieme agli altri per condividere le stesse sensazioni. Una filosofia da cui, nel 2017, sono scaturiti quasi 200mila post, che hanno raggiunto 16 milioni di utenti e generato 46 milioni di like. Tutti i gruppi sono volutamente eterogenei, per età, provenienza e prestazione. Sono composti da velocisti e maratoneti, da triatleti e ultrarunner, da campioni sportivi e principianti, tutti accomunati dalla stessa straordinaria passione, quella per la corsa, e dalla voglia di comunicarla al mondo. Ogni country è capitanata da un team di esperti ASICS che mettono a disposizione la loro esperienza per guidare la community.

Diventare un ASICS FrontRunner
Per entrare a far parte della community degli ASICS Frontrunner occorre inviare la domanda di iscrizione, collegandosi alla pagina web dedicata. In tutte le countries aderenti al progetto le candidature si raccolgono fino all’11 febbraio 2018. La fase di selezione terminerà il 21 febbraio 2018, con l’annuncio ufficiale dei nuovi ASICS FrontRunner. I nuovi FrontRunner andranno da una parte a formare le community nei Paesi che quest’anno fanno il loro ingresso nel progetto e, dall’altra, a integrare quelle già esistenti con nuovi membri, con l’obiettivo di rafforzare ciascun team. I gruppi sono composti da un numero variabile di elementi, in base al Paese di appartenenza, dai 10 di Danimarca e Norvegia, ai 140 della Germania. In totale la selezione 2018 riguarderà approssimativamente 250 nuovi ASICS FrontRunner, nel mondo.

Cosa serve per diventare un ASICS FrontRunner?
Per diventare un FrontRunner occorre solo dimostrare una grande voglia di far parte di questo progetto, un’instancabile passione per la corsa e il desiderio di ispirare tante altre persone. Gli ASICS FrontRunner sono ambasciatori del marchio e della sua filosofia. Condividono la loro passione per la corsa e motivano gli altri nel mondo digitale così come in quello reale, semplicemente vivendo e amando quello che fanno, dedicando gran parte del loro tempo al movimento, stimolando se stessi e gli altri all’attività fisica, che sia una corsa su strada o in montagna, un’ora di ginnastica in palestra o una seduta di yoga sulla spiaggia. I FrontRunner ASICS, semplicemente, condividono il loro amore per lo sport. ASICS li mette nella condizione migliore per farlo, preoccupandosi di fornire loro, in anteprima, i nuovi modelli di scarpe da running, gli accessori e l’abbigliamento tecnico. Li coinvolge nelle campagne pubblicitarie e di comunicazione, negli shooting fotografici, nei test di prodotto, nelle competizioni più importanti; organizza per loro meeting e incontri formativi, che rappresentano l’opportunità, per tutti, di crescere insieme.