In questo articolo si parla di:

Lo scorso anno, con oltre 2.200 classificati, si è confermata tra le corse più popolari del Veneto. Ora la Mezza di Treviso è pronta a rilanciare: il prossimo 14 ottobre, data della quinta edizione dell’evento organizzato dall’ex campione azzurro Salvatore Bettiol, nel capoluogo della Marca si correrà anche la 10K, una prova aperta a tutti, sulla distanza dei 10 chilometri, che in parte si svilupperà lungo lo spettacolare percorso – tra il centro storico e le rive del Sile – della mezza maratona.

Abbiamo voluto ampliare l’offerta organizzativa – spiega Bettiol – per venire incontro alle richieste dei tanti appassionati che da tempo chiedevano un’alternativa alla distanza della mezza maratona. La 10K sarà aperta a tutti e, anche se non prevederà una vera e propria classifica, si correrà con il chip di cronometraggio: tutti alla fine sapranno il tempo che hanno realizzato. I 10 chilometri sono una corsa facile, alla portata di molti, ma al tempo stesso possono rappresentare un punto di partenza verso una distanza più impegnativa come la mezza maratona. Ci piace l’idea di lanciare un evento che possa moltiplicare il successo ottenuto in questi anni dalla gara sui 21 chilometri”.

La partenza della mezza maratona e della 10K avverrà ai piedi delle mura cittadine, a pochi minuti di distanza l’una dall’altra. E anche l’arrivo sarà sul medesimo traguardo: tuttavia, non ci sarà mescolanza tra i due percorsi e anche il rettilineo finale manterrà separati i partecipanti alle due corse.

Lo scorso 8 ottobre, sono stati ben 2.272 gli atleti giunti al traguardo della quarta edizione della Mezza di Treviso. Diciotto regioni italiane e 63 province erano rappresentate al via. Il fascino di un percorso di gara unico, incastonato tra le bellezze storiche e artistiche di Treviso e la rigogliosa natura del Parco del Fiume Sile, si è confermato motivo di richiamo per tanti appassionati che approfittano della mezza maratona per trascorrere un weekend da turisti nel cuore della Marca Trevigiana.

Da quest’anno l’offerta raddoppia, con la nascita della 10K. Non solo: Salvatore Bettiol e lo staff di Bettiol Sport Events hanno lanciato anche il conto alla rovescia in vista della “5 alle 5”, la corsa all’alba che il prossimo 8 giugno promette di confermare il successo dell’edizione 2017, quando duemila appassionati l’hanno resa una delle corse in orario antelucano più partecipate d’Italia.