In questo articolo si parla di:
ASICS è partner di Eurosport con "Beyond Champions"

ASICS sigla una partnership con l’emittente televisiva Eurosport che trasmetterà la serie esclusiva “Beyond Champions: moving stories of great athletes”, dove verrà raccontata la vita dietro le scene di sette straordinari atleti con background molto diversi, esplorando i motivi per cui lo sport li spinge a ottenere il massimo dalla vita, dentro e fuori il campo di gioco.

Tra le star, sono presenti alcuni tra i volti più famosi dello sport che parteciperanno ai più noti eventi di Eurosport in tutto il 2018, come il Roland Garros ed i Campionati Europei di Atletica: Gael Monfils, leggenda del tennis sul campo e fuori che è diventato il 6° al mondo (Francia), Candace Hill, la ragazza liceale più veloce al mondo (USA), Anouk Vetter, campionessa europea di Eptathlon, medaglia di bronzo mondiale e finalista olimpica. (Olanda), Seabelo Senatla, giocatore nella nazionale di rugby a 7 e giocatore dell’anno 2016 (Sud Africa), Libby Clegg: due volte Campione paralimpico di sprint (UK), Ramu Tokashiki, prima donna giapponese a giocare nella WNBA (Giappone) e Team Nordmark: Mikael ha ispirato il mondo correndo le maratone con il figlio disabile Hugo (Svezia).

ASICS è partner di Eurosport con "Beyond Champions" 1

Ogni episodio è una finestra sullo spazio privato di leggende dello sport e campioni, dove i sogni sportivi e le missioni personali prendono vita, mentre la serie segue sessioni di allenamento estenuanti e la vita al di fuori del “campo”. Beyond Champions va a fondo in questioni che circondano la vita dei campioni; quali sono le realtà di una vita sotto i riflettori, la fondamentale importanza del gioco di squadra dietro le scene e qual è il vero prezzo della devozione e del sacrificio necessari per essere i migliori.

In onda su Eurosport 1 e Eurosport 2 da aprile, la serie completa la copertura di Eurosport di alcuni tra i più importanti eventi sportivi in tutto il mondo. L’iniziativa include anche una parte digitale con contenuto I Move Me.

Eurosport.com