In questo articolo si parla di:
Puma chiude un trimestre da record
24 Aprile 2018

Cresce e non ha nessuna voglia di fermarsi. Parliamo di Puma che ha reso noti i risultati preliminari relativi al primo trimestre 2018 in cui la società ha visto il proprio fatturato consolidato crescere del 21% a 1,131 miliardi di euro rispetto agli 1,001 miliardi del primo trimestre del 2017. Una crescita che ben si sposa con il matrimonio che si sta per compiere, quello tra il brand tedesco e l’AC Milan di cui diventerà sponsor tecnico a partire dalla prossima stagione.

Il risultato operativo (EBIT) si è attestato a 112 milioni di euro, in miglioramento rispetto ai 70 milioni dei primi tre mesi del 2017. A +35,8%, infine, i profitti salgono a 67,4 milioni.

Nonostante le incertezze legate al contesto internazionale il management di Puma ha alzato le stime sul 2018 anche se con cautela. I ricavi dovrebbero pertanto crescere in un range compreso tra il 10 e il 12% (+10% la precedente stima), mentre il risultato operativo dovrebbe attestarsi in una forchetta compresa tra 310 e 330 milioni di euro (305-325 milioni la stima precedente).

“Abbiamo iniziato l’anno – ha commentato Bjørn Gulden, chief executive officer di Puma – con vendite e una redditività che hanno superato le nostre aspettative”.