In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 6
26 Aprile 2018

Nasce dalla spontanea collaborazione tra Retake Milano e Retake Buccinasco, insieme allo storico negozio milanese Verde Pisello e il portale Milano da Vedere, il primo plogging meneghino che si terrà il prossimo 28 aprile alle ore 9, con partenza dalla Chiesa di San Cristoforo sull’Alzaia Naviglio Grande e arrivo a Corsico.

“Plogging” è una parola che deriva dal verbo svedese “plocka upp”, ovvero raccogliere e jogging. Dalla Svezia i plogger, ovvero i runner che seminano bellezza, arrivano in Italia grazie alla rete associativa Retake. Nello specifico, l’iniziativa è nata da Retake Taranto che il 25 aprile ha lanciato per la prima volta questa idea sul territorio nazionale. Un’onda di ecologia e fitness che dal capoluogo pugliese si propagherà fino al Nord d’Italia.

L’evento di Milano è accreditato all’“Eugreenweek, città verdi per un futuro più verde” promosso dalla Commissione Europea, ma ha ottenuto anche il patrocinio gratuito del Comune di Milano, Buccinasco e Corsico.

Primo plogging nazionale: i runners che seminano bellezza

Il percorso, lungo circa 4 km, sarà “ripulito” dai runner che saranno muniti di sacchetti biodegradabili e guanti, offerti direttamente da AMSA, l’azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti sia a Milano che a Corsico. Mentre Verde Pisello fornirà 100 maglie staff per i partecipanti in collaborazione con Wrapping Italy e Camioncino. Iscrizione gratuita su Eventbrite:Plogging sul Naviglio”.

“Il Plogging non è una gara, non c’è nessun vincitore premiato all’arrivo: vincono tutti, vince Milano che dopo il passaggio degli atleti sarà più pulita e più bella!”, dicono soddisfatti gli organizzatori dell’evento.

Ma non solo a Milano! Saranno in molti questa settimana ad allacciarsi le scarpe da running e a correre con guanti e sacchetto per ripulire le strade della propria città, attraverso un nutrito calendario di appuntamenti. Ecco l’elenco:

– Palermo: 28 aprile, ore 10:00, Parco della Salute
– Roma (Appio Latino Tuscolano): 28 aprile, ore 10:00, Parco degli Acquedotti
– Roma (Torresina): 29 aprile, ore 9:00, Viale I. Montanelli
– Roma (Dragoncello): 29 aprile, ore 9:00, Viale O. Fattiboni
– Napoli: 29 aprile, ore 10:00, Orto Botanico
– Agrigento: 29 aprile, ore 10:00, Porticciolo San Leone
– Bari: 29 aprile, ore 10:30, Piazza Enrico de Nicola (Modugno)
– Brescia: 27 maggio, ore 10:00, Via del Castello

– Nella foto in alto, Lorenzo Lipparini, Assessore a Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data, Paolo Fossati di Verde Pisello e Andrea Amato di Retake Milano –