Breaking news: il gruppo finlandese Amer Sports Corporation (2,685 miliardi di euro di fatturato nel 2017), proprietario di Arc’teryx, Salomon, Atomic, Peak Performance, Mavic, Suunto, Wilson e Precor, ha annunciato di aver ricevuto una manifestazione di interesse non vincolante da parte di un consorzio che include la società di abbigliamento sportivo cinese Anta e la società asiatica di private equity FountainVest Partners.

Anta è uno dei colossi asiatici dello sport e detiene i marchi Fila e Descente sul mercato cinese. A dimostrazione di tale forza, il fatturato dichiarato nel 2017: 16,69 miliardi di yuan (che corrisponde a 2 miliardi di euro). FountainVest Partner, che appoggia Anta, è invece un fondo specializzato nello sviluppo di aziende cinesi.

Gli offerenti sarebbero interessati a rilevare l’intero capitale di Amer con un’offerta che si aggira attorno ai 4,7 miliardi di euro.

Per il momento i vertici del gruppo finlandese sottolineano che:

non è stata avviata alcuna discussione e che un accordo simile necessiterebbe della convalida degli azionisti e dell’adozione di diverse misure normative.

L’obiettivo di Anta è presentare un’offerta formale nelle prossime settimane e di finalizzare l’operazione entro la fine dell’anno.