In questo articolo si parla di:

Anche Bolzano ora ha la sua gara dedicata ai trail runner. Domenica 21 ottobre infatti arriva la prima edizione del Bolzano City Trail e si snoderà su un percorso di 31 chilometri con circa 800 metri di dislivello. I runner potranno così scoprire la città e vederla da una prospettiva diversa. Si correrà sulle tre famose passeggiate di Bolzano, la Passeggiata di Sant’Osvaldo, quella del Guncina e quella del Virgolo. Le salite non sono particolarmente impegnative, e si potrà godere della vista sui tetti di Bolzano e, naturalmente, sul paesaggio alpino circostante.

Ma chi ritiene che i 31 chilometri siano troppi, può scegliere la Bolzano City Run di quasi 16 chilometri con un dislivello di circa 400 metri. Dopo il via in Piazza Walther, si prosegue verso la passeggiata del Guncina e su quella di Sant’Osvaldo. Anche qui si potrà godere di una vista mozzafiato.

Oltre alle due corse principali, per le quali è necessario presentare un certificato medico sportivo, si può scegliere anche una corsa non competitiva, la Bolzano City Enjoy. L’itinerario di circa 6 chilometri nel cuore di Bolzano è adatto anche ai nordic walker che desiderano scoprire le bellezze della città sul Talvera in modo attivo ma senza cronometro, e che vogliono cogliere l’occasione per degustare le specialità locali.

“Nel nostro evento dedicato al trail ce n’è per tutti i gusti. Desideriamo rivolgerci a un pubblico vasto, dall’atleta di alto livello allo sportivo per hobby che dà importanza anche all’aspetto gastronomico e culturale. Non vediamo l’ora che inizi la prima edizione del Bolzano City Trail e, naturalmente, speriamo di avere molti partecipanti”, ha dichiarato Roberta Agosti, direttrice dell’Azienda di Soggiorno di Bolzano

All’evento, organizzato dall’Associazione Turistica Bolzano, dallo SC Neugries e dall’Ecoistituto Alto Adige, è possibile iscriversi fino al 20 ottobre sul sito dell’Associazione Turistica di Bolzano.