In questo articolo si parla di:

La diciannovesima edizione della Generali Milano Marathon è stata presentata all’interno dell’avveniristica Torre Hadid. L’appuntamento con l’evento sportivo, tra i più importanti della città, è fissato per il prossimo 7 aprile. 

Tra i presenti, anche Urbano Cairo, Presidente e Amministratore Delegato di RCS Media Group, che ha sottolineato il legame sempre più stretto tra la maratona, le istituzioni e la città. 

La prima grande novità di questa edizione è proprio l’ingresso di Generali, in qualità di Title Sponsor. Alla manifestazione la compagnia assicurativa sarà presente con The Human Safety Net, l’iniziativa globale di Gruppo che si fonda sulla convinzione che la creazione di comunità di persone che aiutano altre persone possa apportare un cambiamento di lungo termine.

Le nuove maglie della Generali Milano Marathon

Un’altra tra le novità di rilievo nel 2019 sarà la trasformazione del Marathon Village in un grande hub espositivo (circa 8.000 mq previsti), intorno al quale si articoleranno attività di intrattenimento, di try&buy, di forum/clinic, di presentazione eventi e prodotti. L’iniziativa prenderà il nome di Milano Running Festival e si svolgerà da giovedì 4 a sabato 6 aprile, diventando un momento di aggregazione per gli operatori commerciali del mondo della corsa, del fitness e del turismo sportivo, ma soprattutto per i praticanti attivi del running.

Come da tradizione, accanto alla gara agonistica tornerà la Europ Assistance Relay Marathon, staffetta non competitiva per team di 4 persone, rivolta ai runner che si impegnano a raccogliere fondi a favore di una delle 100 Organizzazioni Non Profit che hanno aderito al Charity Program. Con oltre un milione di fondi raccolti in totale, il progetto solidale – che ha come partner organizzativo la piattaforma di personal fundraising Rete del Dono – anche nel 2018 si è confermato leader in Italia tra le iniziative di questo tipo, per dimensioni, complessità ed entità della raccolta fondi generate. Il 2019 segna anche il decennale della sponsorizzazione della maratona da parte di Europ Assistance, fornitore del prezioso servizio di assistenza medico-sanitaria.

Sempre nel quartiere CityLife non mancherà la quinta edizione di Bridgestone School Marathon, corsa non competitiva organizzata con OPES e dedicata ai bambini, ai ragazzi e ai loro accompagnatori (genitori, familiari, insegnanti). Dopo lo straordinario successo ottenuto lo scorso anno – con 10mila partecipanti ai nastri di partenza – nel 2019 la manifestazione si svolgerà sabato 6 aprile su un percorso di circa 3 km.

Infine tornerà il programma di allenamento al femminile MyMarathon, ideato in collaborazione con la scrittrice e coach Julia Jones.

generalimilanomarathon.it

ph.credit La_Presse