In questo articolo si parla di:

La notizia era già stata anticipata dal Sunday Times e adesso sembra essere certa: Amazon vorrebbe aprire a Londra, nel Regno Unito, il suo primo negozio fisico al di fuori degli Stati Uniti. La società di Jeff Bezos starebbe cercando lo spazio adatto nella zona di West End che abbia dimensioni comprese tra 400 e 500 metri quadri.

Dopo l’annuncio sul progetto del 2016, Amazon ha aperto 4 supermercati senza cassiere a Seattle, all’inizio di quest’anno. I registri tradizionali sono stati sostituiti da un complesso sistema di telecamere e sensori in grado di addebitare sul conto dell’acquirente ciò che egli inserisce nel proprio carrello.

L’idea è puntare a un numero esteso di negozi invece che su magazzini troppo grandi: la tipologia di supermercato consente di risparmiare tutto lo spazio dedicato alla casse, che può essere convertito in superficie sfruttabile.

Attualmente ci sono sette negozi Amazon Go negli Stati Uniti; l’obiettivo sarebbe quello di aprirne 3.000 entro il 2021, secondo quanto affermato a settembre dal sito di Bloomberg.