In questo articolo si parla di:
1 Gennaio 2019

Il 2018 per Macron si è chiuso con tantissime novità che nel 2019 accompagneranno il brand made in Italy ad affermarsi sempre più come aziende leader nel settore sportswear. A iniziare dal logo che ha subito un restyling, all’interno del quale spicca una nuova icona: il Macron Hero.

Senza intaccare quelli che sono i pittogrammi precedenti né di conseguenza la riconoscibilità a essi legata, quello del Macron Hero è un carattere più moderno, incisivo e determinato. La figura umana, rappresentata con tratti essenziali, si ispira alla punta di una lancia che per definizione è dinamismo e rapidità. I raccordi rompono la geometria tagliente del marchio conferendo eleganza e armonia.

Quello che Macron vuole comunicare attraverso questa sua nuova immagine è la gioia delle sfide e la determinazione a raggiungere un obiettivo. La filosofia “Work hard. Play harder” è al centro di questo rinnovo e rappresenta un’ulteriore conferma della crescita dell’azienda di Crespellano che chiude un 2018 con l’obiettivo dei 100 milioni di fatturato; il consolidamento del terzo posto nella graduatoria dei brand più importanti nel mercato europeo delle sponsorizzazioni tecniche dei club di calcio; l’affermazione della leadership europea nel mondo del rugby; l’annuncio della realizzazione di una nuova sede entro il 2020.

Non stupiscono in questo contesto due rinnovi importanti di partnership da parte di Macron e due realtà calcistiche europee di primo piano. Da una parte il Levante U.D., storico e più antico club della città di Valencia che milita nella Liga spagnola con cui il brand ha annunciato il rinnovo dell’accordo di sponsorhip ancora per tre stagioni. La squadra valenciana, che il prossimo anno festeggerà i suoi 110 anni di storia, vestirà Macron anche nelle stagioni 2019-2020, 2020-2021 e 2021-2022.

Durerà invece fino alla stagione 2022-2023 il legame iniziato nel 2015 con la squadra ellenica del Poak FC e che negli anni ha fatto registrare un’ottima intesa di obiettivi e passioni.

Oltre a importanti conferme, per Macron il 2019 rappresenterà anche un anno di new entry, a cominciare da un altro storico club del calcio elvetico che entra a far parte della ‘famiglia’. Si tratta dell’FC Thun che milita nella Super League, massimo campionato di calcio svizzero. La squadra bernese e l’azienda italiana hanno firmato un accordo quadriennale a partire dalla stagione 2019-2020.

Per Macron lo sport è sinonimo di fatica, sudore e forza di volontà. “Work hard. Play harder.” per l’azienda non rappresenta solo un pay-off, ma una vera e propria filosofia che ispira le attività al fianco delle squadre con cui collabora, progettando per loro prodotti tecnici di alta qualità.