Appuntamento a Chia, splendido angolo del Sud Sardegna, nel ponte del 25 aprile/1 maggio per vivere 4 gare in 4 giorni insieme a tanti Campioni.

Si comincia giovedi 25 aprile con la Chia Sardinia Granfondo, gara ciclistica su strada che si articola su tre percorsi, il lungo da 126 km, il medio da 94 e il corto da 49.
Dopo la prova in bici, gli sportivi si potranno cimentare in gare di nuoto acque libere (1.9; 3.8; 5.0 km), triathlon (Sprint, Medio, Olimpico e Relay) e nell’ormai mitica Chia21 Half Marathon (prove competitive e non sui 21, 10 e 5 km), giunta quest’anno all’ottava edizione.

Si tratta di un vero e proprio festival multisport a cui prenderà parte anche l’ex campionessa di salto in lungo Fiona May.

Oltre a Fiona, FollowYourPassion ha coinvolto un gruppo di campioni che passeranno la settimana a Chia e che, oltre a prender parte alle gare, saranno protagonisti di in una serie di eventi aperti a tutti: allenamenti di gruppo, incontri, talk show.

Giovedi 25 aprile, in sella alla sua bici per la Chia Sardinia Granfondo, ci sarà Vittoria Bussi, la prima donna nella storia a superare i 48 chilometri nella prova individuale del record dell’ora femminile di ciclismo.

Per la nuova gara di nuoto in acque libere, la Chia Sardinia Open Water in programma venerdi 26, ecco Elena Cocco, atleta della Atlantide Elmas e punta del movimento del nuoto di fondo in Sardegna.

Torna dopo il successo dello scorso anno Daniel Fontana, che anche per questo 2019 sarà il n. 1 del Chia Sardinia Triathlon. Lo scorso anno, a quasi 43 anni, ha centrato la sua terza vittoria nel circuito mondiale all’Ironman di Taiwan conquistando così il pass per Kona 2019, la sua sesta finale IM di carriera. Un nuovo record per un atleta che non smette di stupire.

Domenica 28 aprile, al via della Chia21 Half Marathon ci sarà Nadia Battocletti oro Under 20 ai recenti Europei di cross nel dicembre 2018 a Tilburg (Olanda).