In questo articolo si parla di:

È nato il Run Happy Team, la nuova community europea Brooks creata per diffondere ancora di più lo spirito Run Happy. La squadra è composta da oltre 100 runner chiamati a ispirare principianti e appassionati di tutta Europa a essere più attivi, e quindi più felici.

Questo gruppo di persone si è formato dopo che Brooks, a inizio 2019, ha lanciato l’iniziativa per raccogliere adesioni. In meno di due mesi sono arrivate oltre 4.000 candidature di profili completamente diversi tra loro, dai runner della domenica ai maratoneti. Un traguardo, questo, commentato con soddisfazione da Susana Pezzi Rodriguez, marketing manager Brooks Italia & Spagna: “Aver ricevuto migliaia di adesioni da parte dei runner ci rende davvero orgogliosi. Le storie di tutte queste persone sono incredibili. Nel futuro ci auguriamo di riuscire a coinvolgere nella nostra grande famiglia quanti più appassionati possibili”.

Ovviamente anche l’Italia si è ritagliata un ruolo importante, con ben 25 corridori provenienti da ogni angolo del nostro Paese. Non si tratta di atleti famosi o personaggi pubblici, ma di persone che amano semplicemente correre. Ognuno di questi atleti porta con sé la sua storia: c’è chi ha iniziato a correre per dimagrire, diventando una propria regina delle maratone e, per fare un altro esempio, c’è l’insegnante che si può allenare solo prima dell’alba, e si alza alle 5 per arrivare in tempo a scuola.