In questo articolo si parla di:

ASICS ha stretto una partnership con Worn Again Technologies, azienda inglese specializzata nel riciclaggio dei polimeri con tecnologie d’avanguardia.

Il passaggio a materiali più sostenibili attraverso un modello di business circolare è al centro della strategia di sostenibilità dell’azienda. Riciclando gli indumenti raccolti post-consumo e creando nuovi prodotti sportivi per un ‘circular resource model’, ASICS si unisce ad alcuni dei brand più lungimiranti dell’industria globale dell’abbigliamento e del tessile per contribuire a spingere il passaggio a un mondo di risorse circolari.

Il processo di riciclaggio dei polimeri di Worn Again Technologies può separare, decontaminare ed estrarre polimeri di poliestere e cellulosa (dal cotone) da tessuti non riutilizzabili, nonché utilizzare bottiglie di plastica e imballaggi, per creare nuovi prodotti nell’ambito di un processo ripetibile.

Romy Miltenburg, Responsabile CSR e Sustainability EMEA di ASICS, ha dichiarato: “ASICS si dedica allo sport ed alla sostenibilità. Il nostro obiettivo è creare prodotti che non solo aiutino le persone a vivere una vita più felice e più sana ma anche a salvaguardare il pianeta. Grazie a questa partnership con Worn Again Technologies, siamo un passo avanti verso il nostro obiettivo per creare un modello di business circolare “.

ASICS Corporation, il true sport performance brand, ha pubblicato il Sustainability Report 2018, che riassume i progressi dell’azienda verso obiettivi di sostenibilità a medio e lungo termine. L’ASICS Sustainability Vision comprende due focus principali: “Smarter for Planet” e “Stronger for People”, che guidano le azioni di sostenibilità in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite.

Nel programma “Smarter for Planet” rientra la partnership con Worn Again Technologies sopra menzionata ma non solo. L’obiettivo dell’azienda è quello di ridurre le emissioni di CO2 nei suoi stabilimenti del 33% * e ridurre le emissioni di CO2 della catena di approvvigionamento del 55% per prodotto* entro il 2030 (* rispetto alle emissioni del 2015). Le azioni per raggiungere questi obiettivi includono l’aumento dell’uso di energia rinnovabile presso le strutture aziendali al 60% o superiore, riducendo il consumo di energia nelle fabbriche di fornitori di livello 1 del 30% per prodotto e passando al 100% di poliestere riciclato in tomaie e abbigliamento sportivo.

Il programma “Stronger for People” è un impegno ad aiutare le persone a migliorare la propria forma fisica e la salute mentale, creando partenariati trasparenti, leali ed etici per consentire alle persone di attraversare la catena del valore e sostenere dipendenti e comunità per realizzare il loro potenziale. Nel 2018, ASICS ha investito oltre $ 550.000 in contributi comunitari e donazioni in natura a cause meritevoli in tutto il mondo. Per contribuire ulteriormente ad una società sana e inclusiva, ASICS è diventata il fornitore ufficiale del Comitato Paralimpico Internazionale (IPC). Entro il 2020, ASICS fornirà kit ai funzionari e ad alcuni atleti che prenderanno parte agli international Paralympic sports championships, così come i funzionari IPC ai Giochi paralimpici del 2020 a Tokyo.