In questo articolo si parla di:
22 Maggio 2019

Una collaborazione tutta bassanese. Masters, azienda con sede a Bassano del Grappa e specializzata nella produzione di bastoncini da sci, trekking e trail running, ha annunciato la partnership con la manifestazione Antico Trail del Contrabbandiere, giunta nel 2019 alla sua settima edizione e diventata negli ultimi anni un punto di riferimento per gli appassionati di corsa off road.

L’evento sportivo che percorre il tracciato dell’Alta Via del Tabacco, con arrivo nel centro storico di Bassano del Grappa, avrà luogo sabato 1 giugno e propone quest’anno due diverse distanze: la “classica” 50 km (il cui percorso è stato rivisitato rispetto alle precedenti edizioni, con partenza da Costa di Valstagna e tempo massimo di percorrenza di 11 ore e 30 minuti) e la 23 km (con partenza da Oliero e tempo massimo di percorrenza di 5 ore).

Masters ha deciso di sposare, con questa sponsorship, la filosofia della gara e dei partecipanti. “Una scelta dettata da una storica e profonda ammirazione reciproca e da un’attitudine che muove entrambe verso l’eccellenza sportiva e imprenditoriale” – si legge nel comunicato del marchio bassanese. “Lo spirito di sacrificio, la dedizione e l’attenzione al dettaglio che anima gli ultrarunner protagonisti dell’Antico Trail del Contrabbandiere, infatti, sono gli stessi valori che da sempre rappresentano il dna del brand. Valori, questi, di un’azienda che crede fortemente nel made in Italy e che è capace di coniugare ricerca e innovazione con l’importanza della responsabilità sociale d’impresa e dell’attenzione per l’ambiente”.

La competizione sarà ambientata in un contesto particolarmente suggestivo, dall’Altopiano dei Sette Comuni (Asiago) all’area del Canale del Brenta, includendo la Calà del Sasso (la scalinata più lunga d’Italia, con i suoi 4.444 gradini in pietra). L’arrivo sarà in piazza del Castello degli Ezzelini a Bassano del Grappa, dopo un percorso con un dislivello complessivo di 3.300 m per la 50 km e di 1.300 m per la 23 km.