In questo articolo si parla di:

La nona edizione della BMW Jesolo Moonlight Half Marathon & 10K si conferma un’edizione di successo, non solo per la partecipazione di oltre 6.000 runer, il 70% dei quali provenienti da fuori regione, ma anche per l’atmosfera di festa che ha caratterizzato la manifestazione grazie allo spettacolo musicale e di intrattenimento e alle coinvolgenti band musicali lungo il percorso insieme al calore del pubblico. Quest’anno la mezza maratona ha fatto anche un bel salto di qualità, grazie al nuovo record sul tracciato di 1h 01′ 37″ fatto dal vincitore James Murithi Mburugu.

Ma sono i numeri della BMW Jesolo Moonlight Half Marathon che possono fornire il quadro reale della grandezza dell’evento: sono stati impiegati circa 1.000 volontari nei servizi in zona partenza e arrivo e lungo il percorso tra cui 40 agenti di Polizia Locale, una staffetta della Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco, moltissimi volontari coordinati dalla Protezione Civile di Jesolo, tra cui anche il gruppo del Piovese, e un imponente servizio sanitario coordinato dalla Croce Verde di Cavallino ( 4 ambulanze, 1 motomedica, 1 postazione medica avanzata e 2 SAP). In corsa c’erano inoltre 20 medici runner abilitati alle manovre di rianimazione cardiopolmonare e defibrillazione precoce. Sono state distribuite circa 40.000 bottigliette di acqua San Benedetto500 litri di sali e 12.000 prodotti ProAction, 12.000 lattine di birra Bavaria Premium10.000 succhi di frutta Zuegg35.000 biscotti Palmisano6.000 sacchettini di frutta secca Ventura20.000 prodotti ortofrutticoli tra cui mele, arance e banane8.000 t-shirt tecniche Karhudonate a volontari e atleti. Lungo il percorso gli atleti sono stati allietati da 6 band musicali. Sono state inoltre scattate oltre 65.000 foto dall’agenzia fotografica “Beam” con il sistema “Pica” e prodotte 3 ore di diretta streaming dell’evento, 5 ore di immagini per i social e distribuite alle televisioni locali.

Tra le curiosità, il più maturo al traguardo della 21K è stato Franco Carlo Mereu classe 1941 che ha chiuso la sua prova in 2h14’19” e sono stati ben 9 atleti che hanno festeggiato il compleanno sabato 25 maggio.