A meno di due mesi dal via del 2° Hoka One One Monterosa Est Himalayan Trail (MEHT), in programma sabato 27 luglio, ecco arrivare le conferme riguardanti i nomi dei top atleti che si sfideranno durante la gara.

La punta di diamante dell’evento, il cui main sponsor per tre anni è il brand Hoka One One, è il due volte vincitore del TOR, l’unico ad aver mai centrato questo obbiettivo, il valdostano Franco Collé del team Hoka Italia. Franco ha deciso di scoprire i sentieri del MEHT  per prepararsi alle gare autunnali. Altro atleta maschile di assoluto valore, anch’egli membro del team Hoka Italia, è Alex Baldaccini, vincitore della WMRA World Cup 2017 e di numerosi titoli di gare di corsa in montagna.

A questi due grandi nomi si aggiungono Giulio Ornati, vincitore del MEHT 2018, e Stefano Ruzza, 4° classificato al MEHT 2018 e 7° posto all’UTMB 2018 che gli è valso il miglior risultato italiano dopo le vittorie di Marco Olmo (2006/2007). Altro nome di prestigio è quello di Mattia Bertoncini, ambassador ISOSTAD, bronzo ai Mondiali 2018 di Skyrunning U23. In campo femminile, invece, Giulia Saggin dovrà difendere il titolo 2018. Per farlo se la vedrà con la quotata Scilla Tonetti, atleta capace di un secondo posto al TOR 2018.