La tecnologia Wave si rinnova per la stagione invernale 2019 con la Wave Sky 3. Questo è il primo modello, ideale per i runner che ricercano la massima ammortizzazione, ad aver aggiornato il FoamWave.

Il nuovo Wave presenta un’intersuola in schiuma XPOP a sostituzione di una parte della piastra Wave. XPOP si compone di TPU + PU, un innovativo composto che offre una migliore ammortizzazione in fase di appoggio e un potere superiore di rimbalzo in fase di spinta. Il mix di compound dell’intersuola, grazie ad una tripla densità – XPOP, U4icX, U4ic – e al design Wave – che aiuta a disperdere l’urto lungo tutto l’asse del piede – offre prestazioni superiori in termini di stabilità ed ammortizzazione. Perché comfort non significa solo calzata e cushioning, non è solo controllo della pronazione o della stabilità, ma deve diventare anche uno strumento che consentirà di correre con maggiore efficacia proteggendo dagli infortuni.

La Mizuno Wave Sky 3 inoltre è caratterizzata da una tomaia più avvolgente con mesh a contrasto, un puntale a scomparsa che le regala un design moderno , un rivestimento interno più morbido grazie all’area tallonare arrotondata, non presenta cuciturei lacci sono elasticizzati e i dettagli riflettenti. La suola è stata ridisegnata e presenta ora maggiori scanalature, per un appoggio più comodo e una piacevole esperienza di corsa. Il modello maschile è disponibile in tre colorazioni, quello femminile in due. Questa scarpa è perfetta per coloro che percorrono chilometraggi elevati e che desiderano una sensazione di galleggiamento e un’ammortizzazione incredibile sotto i piedi durante la corsa.

mizuno.com