In questo articolo si parla di:

La scarpa da trail running di Brooks, la Cascadia, arriva alla sua versione 14 con un’importante novità. Si chiama TrailTack la nuova suola capace di offrire la massima aderenza sui terreni più tecnici e accidentati. La mescola di gomma appositamente studiata e brevettata dal brand, offre connessione della suola al terreno, sia sul bagnato che sull’asciutto, anche su superfici particolarmente irregolari. Il materiale è associato al nuovo sistema pivot di tassellatura a quattro punti di stabilizzazione.

Altro elemento significativo della nuova Cascadia riguarda il ricorso a soluzioni che ne implementano la durevolezza e la qualità. Un esempio su tutti è la guaina rinforzata in Rock Plate sull’avampiede, pensata per proteggere il piede in caso di urto con superfici appuntite e sporgenti. O ancora la tomaia in Cordura Mud Guard per evitare che fango e detriti creino ostacolo alla corsa. Un materiale che consente al tempo stesso un efficace drenaggio dell’acqua in caso di avventure in mezzo a condizioni estreme.

Infine l’intersuola di Cascadia 14: realizzata con l’ormai collaudatissimo BioMoGo DNA, capace di adattarsi alla perfezione alla falcata di ogni corridore. Il modello è disponibile anche nella versione Gore-Tex, con una tomaia impermeabile e traspirabile.