In questo articolo si parla di:

Una location straordinaria, patrimonio dell’Unesco, una quarta edizione che promette bene, quella del Dolomiti Brenta Trail che, quest’anno per la prima volta, verrà affiancato da Hoka One One tra gli sponsor. Il brand, punto di riferimento per gli amanti delle ultra distanze, ha scelto questa manifestazione per la qualità organizzativa dell’evento e per la bellezza del tracciato, che può vantare un contesto naturale unico al mondo, per la bellezza dei panorami e per la natura selvaggia.

Appuntamento per il prossimo 7 settembre quindi di fronte al Lago di Molveno, nominato dal Touring Club e da Legambiente proprio in questi giorni, il “Lago più bello d’Italia”. Due i format di gara: l’ultra di 64km, con 4.200m D+ e il trail di 45km, con 2.850m D+. Due sfide nelle quali si cimenteranno più di 700 atleti, che correranno e percorreranno la storia dell’alpinismo del Brenta, toccando vette come cima Tosa e cima Grostè.

Hoka One One sarà presente con i suoi atleti di punta ma non è questa l’unica novità. Per la prima volta l’organizzazione fornirà, in collaborazione con SeTe Track, un tracker GPS a tutti gli atleti (l’anno scorso solo ai partecipanti della 64km), utile alle squadre di tecnici del Soccorso Alpino dei Carabinieri e della Guardia di Finanza per garantire la sicurezza durante l’evento, monitorando i runner che si misureranno sui tecnici e ardui sentieri del percorso.

Gli iscritti per la quarta edizione sono già oltre 400, da 15 nazioni: l’andamento delle iscrizioni fa presagire l’ennesimo “sold out”, a conferma di una formula evento che di anno in  anno aumenta il suo appeal internazionale.

dolomitidibrentatrail.it/