In questo articolo si parla di:

La nuovissima Supertrac 2.0 eredita tutte le caratteristiche e le qualità della prima generazione, dotata di una tecnologia progettata per offrire a un vasto pubblico di trail runner maggiore trazione. La robusta e la generosa ammortizzazione dell’intersuola offrono ai corridori la piattaforma ideale per le loro avventure in montagna. Non solo il comfort e la trazione del piede sono stati migliorati, ma con una tomaia in mesh traspirante accoppiata a un sottopiede morbido e una struttura di supporto intelligente, questa scarpa risulta adatta a ogni tipo di terreno.

La configurazione strategica dei tacchetti della suola crea maggiore trazione in avanti e frenante su più varietà di terreni. I chevron orientati strategicamente su tutto l’avampiede offrono maggiore stabilità quando il corridore ne ha più bisogno. Questa è la soluzione per lunghe sessioni di allenamento e gare ultra su qualsiasi terreno montuoso.

Il comfort è offerto dalla morbida fodera di alta qualità inserita  all’interno della scarpa. La forma liscia ma protettiva del colletto si adatta alla caviglia per un’ottima vestibilità e prestazioni di corsa. Per lunghe giornate in montagna, il nuovo plantare consente un atterraggio morbido a ogni passo.

La nuova tomaia in mesh leggera e traspirante si aggiunge alla vestibilità aderente della Supertrac 2.0. Pur essendo in grado di affrontare l’inevitabile contatto con la roccia in montagna, la struttura aperta consente di correre piacevolmente su qualsiasi terreno. Con una struttura di supporto intelligente e la tomaia senza cuciture che offre libertà di movimento, Supertrac 2.0 è diventata la scarpa da corsa per montagna più versatile per tutti i corridori.

Disponibile da fine agosto 2019