In questo articolo si parla di:

Il prossimo 20 ottobre si svolgerà la TCS Amsterdam Marathon di cui Mizuno si riconferma sponsor e per l’occasione lancia la nuova Wave Ultima 11 Amsterdam.

L’appuntamento coincide con il 35esimo anniversario dalla scomparsa di Rembrandt, il pittore fiammingo che l’azienda giapponese ha deciso di celebrare sviluppando, in collaborazione con il Rijksmuseum di Amsterdam, una nuova veste per la scarpa Wave Ultima 11, ispirata alla celebre opera dell’artista “The night watch”, “La ronda di notte”.

Nel corso delle ultime venti edizioni della Amsterdam MarathonMizuno ha collaborato con gli artisti più affermati della città per esaltarne la bellezza culturale, attraverso il lancio di una scarpa in edizione limitata.

Anche quest’anno l’universo della corsa ha incontrato quello dell’arte per dare vita a un prodotto non solo tecnicamente avanzato, ma anche capace di rievocare la bellezza del capolavoro fiammingo.

Il rivestimento esteriore della calzatura presenta un chiaro-scuro tipico dello stile di Rembrandt, mentre sulla superficie della soletta interna sono stati riprodotti alcuni frammenti dell’opera stessa.

La Mizuno Wave Ultima 11 Amsterdam è una recente versione di uno dei modelli più noti del brand giapponese. È progettata per offrire un’esperienza di corsa senza intoppi: la tecnologia Wave garantisce una perfetta ammortizzazione, mentre l’avampiede realizzato in gomma soffiata rende la punta estremamente morbida.

Il design della Wave Ultima 11 Amsterdam è moderno e slanciato. La tomaia, pensata per essere a supporto nella zona mediale, è composta da poche parti per una costruzione leggera e senza cuciture, mentre la soletta in PU di alta qualità assicura una calzata confortevole e ammortizzata che si avverte fin dal primo utilizzo.

Tutte queste caratteristiche sono, ancora una volta, la garanzia per una corsa comoda e senza stress.