In questo articolo si parla di:
11 Ottobre 2019

Il 16 ottobre si svolgerà la tappa bresciana dell’E.O.F.T., il più grande evento cinematografico dell’outdoor community in Europa. A ospitare l’appuntamento, a partire dalle ore 20.30, sarà l’Auditorium Balestrieri del Liceo Leonardo, dove la serata verrà scandita da film e documentari d’eccezione che parlano di viaggi e di avventure del mondo outdoor. Partner locale di questa tappa, per il decimo anno consecutivo, è Sportland.

Accanto a discipline classiche come la mountain bike, il freeride o le spedizioni alpinistiche, l’E.O.F.T. si interessa anche a nuove discipline e destinazioni del mondo outdoor, lontane dai terreni conosciuti, per offrire agli appassionati dell’avventura e dell’aria aperta attimi di suspense e sorprese inaspettate. In tutto saranno sei i film che verranno mostrati, per una durata complessiva di circa 120 minuti.

A partire da Eliott Schonfeld il Minimalista, l’avventuriero francese che attraversa l’Himalaya da ovest a est in compagnia del suo cavallo Robert. The Movement è invece un elogio alla corsa che sottolinea quanto poco contino fattori come l’età, la lingua e il colore della pelle: correre democratizza noi e il nostro ambiente. Spazio poi al divertimento in mountain bike con Return to Earth, ad Africa Riding (che parla del roller-skater Karim) e a Zeppelin Skiing, un film che porta gli spettatori in alta quota con il dirigibile del trio Stefan Ager, Andreas Gumpenberger e Fabian Lentsch, direzione freeride. Infine Contraddiction, di Elias Elhardt, porterà i presenti a riflettere sulle contraddizioni della passione snowboard. Tutti i film avranno sottotitoli in italiano.

I biglietti in prevendita, a partire da 13 euro, sono acquistabili presso il negozio Sportland di Brescia Sant’Eufemia, in Viale Sant’Eufemia 108/F – 25135 Brescia.