In questo articolo si parla di:
Il prossimo 24 novembre arriverà la terza edizione della Ganten Milano21 Half Marathon, presentata a Milano, a Palazzo Marino.
L’evento, organizzato da Laguna Running SSDrl, in collaborazione con MG Sport, fa parte del circuito FollowYourPassion e chiude ufficialmente il calendario gare 2019.
Tra le novità di quest’anno, oltre alle distanze consuete di 21 e 10 km, entrambe con formula agonistica o corsa non competitiva, si aggiunge la 2×5 km relay benefica.
Quest’anno infatti la Ganten Milano21 Half Marathon ha deciso di sposare come progetto charity quello sostenuto da Sport Senza Frontiere, una Onlus che da anni lavora per l’integrazione di bambini e adolescenti svantaggiati usando come strumento lo sport.

foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

Anche chi non partecipa alla staffetta benefica potrà dare il proprio contributo. L’organizzazione ha infatti deciso
di inserire nella pagina delle iscrizioni alla corsa, un’opzione “iscrizione solidale”, così da poter far scegliere a tutti i runner che vogliono correre la mezza maratona e la gara da 10 km, la possibilità di contribuire alla causa di Sport Senza Frontiere Onlus. 
La formula della staffetta solidale è molto semplice: squadre composte da due runner ciascuno dei quali coprirà̀ la distanza di 5 km per un totale di 10 km. Il ricavato della Milano 2×5 Relay e di tutte le altre iscrizioni solidali sarà̀ destinato all’inserimento di 10 bambini delle periferie milanesi provenienti da situazioni di disagio socio‐economico nel programma di inclusione sociale che prevede, tra le attività̀, un anno di corso in una delle associazioni sportive collegate a Sport Senza Frontiere, una visita medico sportiva e un percorso di tutoraggio e monitoraggio psicopedagogico.