In questo articolo si parla di:

Erano quasi 7000 gli atleti presenti allo start della terza edizione della Ganten Milano21 Half Marathon, nonostante la pioggia.

La gara ha chiuso il circuito Follow Your Passion per l’anno 2019. Quattro le gare in programma con partenza unica per tutti, con bivio che ha diviso i percorsi all’altezza del Castello Sforzesco. 

foto di Giancarlo Colombo

Nella 10 km il podio maschile lo ha conquistato Eyob Faniel in 29’21”, seguito a 30’41” dall’austriaco Fox Matt e da Luca Magri che ha fermato il crono a 30’43”.

La 10 km femminile è stata vinta da Francesca Bertoni del CS Aeronautica Militare in 35’02”. Al secondo posto Federica Del Buono, per i GS Carabinieri. Ha concluso il podio Sara Galmberti, terza in 36’14”.

Christian Kreienbühl è salito sul gradino più alto del podio della Ganten Milano21 Half Marathon con il crono di 1.07’29”. La medaglia d’argento va a Balduino Scarfone per i DK Runners Milano con il crono di 1.09’21”. Completa il podio maschile sulla distanza regina Fabio Conti per l’Atletica Winner Foligno in 1.09’31”.

foto di Giancarlo Colombo

La protagonista femminile della 21 km è stata Sara Dossena la star di giornata. Annunciata per lei una gara soft per il rientro alle competizioni dopo l’off season, Sara ha tirato fuori dal cilindro un 1.11’40” che ne ha confermato le straordinarie qualità atletiche. Seconda Elisabetta Iavarone del Lieto Colle ASD con 1.17’24”. Il podio è stato completato da Silvia Radaelli per il Free Zone, che ha chiuso la gara in 1.17’57”.