In questo articolo si parla di:
11 Dicembre 2019

È stato sollevato il velo sulle novità che caratterizzeranno l’edizione 2020 del Campionato Nazionale Nortec-Csen di winter trail, che inizierà domenica 1° marzo e si concluderà domenica 21 marzo con la finalissima friulana di Tarvisio.

La new entry principale è rappresentata dalla tappa inaugurale, che non sarà più la gara di Santa Caterina Valfurva, ma la Misurina Winter Run. Un anello completamente innevato di 17 km (800mD+), dal lago di Misurina fino ai piedi delle Tre Cime, vedrà ai nastri di partenza grandi campioni e il popolo del trail. La caccia al pettorale è iniziata sull’apposita pagina web. A garantire la qualità della finale di Tarvisio, che si conferma ancora una volta come un appuntamento irrinunciabile, sarà l’Unione Sportiva Tosi, società di blasone e lunghissima tradizione. Per partecipare all’evento che assegnerà i tricolori è disponibile un link dedicato.

Per rendere l’edizione 2020 all’altezza delle aspettative, fondamentale sarà il lavoro da dietro le quinte di Nortec. L’azienda sarà affiancata da brand tecnici quali Crazy Idea, Mico, Weissenfels, Scarpa e Sportcube. “Il winter trail è molto più di una moda, oserei dire che negli ultimi anni è divenuto un vero e proprio fenomeno di costume proprio come la sua versione estiva”, ha dichiarato Maurizio Ragonese, marketing manager di Nortec. “A dircelo sono i numeri, ma soprattutto l’interesse che questo campionato nazionale di winter trail sta suscitando. Avremo ai nastri di partenza atleti del calibro di Marco De Gasperi, Elisa Desco, Luca Cagnati, Emanuele Manzi, Christian Minoggio, Luca Del Pero ed Elisa Sortini, schierati al fianco di centinaia di appassionati che, non assillati dal cronometro, potranno godersi due domenica di festa e sport in location mozzafiato”.

Nell’ottica di valorizzare ogni singolo atleta si è pensato a scontistiche ad hoc per chi correrà entrambe le prove e a un pacco gara di valore: “Entrambe le gare avranno il medesimo format – ha continuato Ragonese – gara young (fino a 15 anni), family run non competitiva e prova agonistica. Insomma, i nostri vogliono essere eventi per tutti. Al fine di incentivare la partecipazione, chi si iscriverà ad entrambe le gare pagherà 68 euro entro il 31.01 ed 85 entro il 28.02. L’atleta che dopo la prima tappa deciderà di prendere parte anche alla seconda pagherà solo la differenza”.