In questo articolo si parla di:
30 Gennaio 2020

L’Adrenaline GTS compie 20 anni e Brooks si prepara a festeggiare nel modo più anticonvenzionale possibile.

Si chiama “The 20 Year Drop” il concorso che permetterà ai vincitori di ricevere un paio di Adrenaline all’anno per i prossimi 20 anni e di vivere un’esperienza unica presso il Seattle nell’Head Quarter Brooks per “costruire la scarpa del futuro” insieme al team prodotto di Brooks Running.

Dal 22 al 31 gennaio 2020 ogni runner può raccontare la propria esperienza con Adrenaline oppure descrivere cosa potrebbe farlo correre ancor più felice nel prossimo futuro. Verranno selezionate le storie più divertenti e significative.

Adrenaline GTS 20

Vent’anni fa nacquero le prime Adrenaline Go-to-shoe. Da allora molte cose sono cambiate e tante le innovazioni che sono state apportate ma l’obiettivo è rimasto sempre lo stesso: offrire il giusto bilanciamento tra supporto e ammortizzazione durante la corsa.

Le nuove Adrenaline GTS 20 sono una combinazione tra l’innovativo sistema di supporto GuideRails, l’ammortizzazione reattiva del BioMOGo DNA che dona elasticità sulla pianta del piede e il DNA Loft per un appoggio morbidissimo. La tomaia realizzata in mesh con 3D Fit Print offre l’inconfondibile, avvolgente calzata Brooks. 

Il sistema di supporto olistico GuideRails

La tecnologia Guiderails è in grado di fornire un supporto intelligente durante la corsa garantendo stabilità e sicurezza alla parte del corpo più soggetta agli infortuni, le ginocchia. La parete interna stabilizza l’eversione del calcagno e una parete esterna ne limita il movimento eccessivo mantenendo la transizione tacco-punta fluida.

Guiderails entra in azione solo quando è necessario e offre ai runner un supporto versatile, adatto a tutti: coloro che hanno bisogno di sostegno possono far affidamento su GuideRails costantemente, mentre i runner con la calzata neutra beneficiano della tecnologia solo quando la falcata esce dall’assetto del movimento naturale.