In questo articolo si parla di:
5 Marzo 2020

Hoka One One sfida le convenzioni lanciando oggi, ufficialmente, la nuova TenNine, la scarpa dedicata alla disciplina del trail running, dal design estremizzato. 

Con un presentazione alla stampa via web, a causa delle restrizioni dovute al Coronavirus, Alessio Ranallo, responsabile marketing e comunicazione di Artcrafts International e distributore del marchio in Italia, ha annunciato le novità 2020 che non riguardano solo l’avveniristica scarpa.

Oltre a rivelare il claim della nuova campagna “Time to come together”, sono state annunciate le partnership tra l’azienda e tre importanti manifestazioni italiane.

Hoka One One sarà infatti il nuovo sponsor della Venicemarathon in previsione per il prossimo 25 ottobre, affiancherà come sponsor tecnico anche la 100 km Del Passatore, la ultra italiana su strada per eccellenza, e si riconferma partner del Tor des Géants, che nel 2014 e nel 2018 è stato vinto da Franco Collé, atleta ambassador del brand tra i protagonisti della presentazione.

Collé ha parlato del progetto Hoka Rookie Team dedicato ai giovani trail runner, presentando i componenti e annunciando l’ampliamento per il 2020 con quattro nuovi atleti. 

Con l’occasione, Ranallo ha elogiato l’atleta e veterano della corsa in montagna Marco De Gasperi, per il generoso contributo che ha donato al brand in tre anni di collaborazione, annunciando un nuovo percorso lavorativo del campione, che lo impegnerà nel settore di ricerca e sviluppo in un’altra azienda.

Non proprio un addio questo tra Hoka One One e Marco De Gasperi, dal momento che quest’ultimo continuerà a supportare l’azienda in alcuni progetti.

Proprio De Gasperi, durante il webinar ha dichiarato: “Voglio dare un grande abbraccio virtuale alla famiglia Hoka One One che ha creduto in me e mi ha dato la possibilità di portare la mia trentennale esperienza di corsa in montagna ai giovani. Mi metto in gioco smettendo di essere atleta performante, anche se continuerò a correre, per guardare verso una professione futura che mi darà comunque la possibilità di mettere a frutto la mia esperienza.”

Alle 15:00 in punto Ranallo ha presentato la nuova scarpa parlando di “ritorno alle origini” del brand.

TenNine

Con una suola dalla geometria completamente inedita e una nuova, più ampia e innovativa piattaforma disegnata per massimizzare la superfice di contatto col terreno che offre una navigazione più dolce, stabile ed efficiente su terreni e distanze sfidanti, la TenNine è progettata per creare un’esperienza di corsa in discesa tutta nuova.

Questa scarpa è una “concept-shoe” che incarna i 10 anni di costante apprendimento e di miglioramenti tecnologici di Hoka, ed è progettata per offrire maggiore stabilità e grip, particolarmente sulle superfici più morbide.

Dotata di un’estensione della zona tallonare la cui geometria è specificamente concepita per gestire l’impatto sul tallone – spesso esasperato in discesa – la TenNine è disegnata per consentire una transizione più fluida verso il meso-piede, l’avampiede e lo stacco. La stabilità della suola – una combinazione tra la sua speciale geometria e la tecnologia Meta-Rocker – resta costante indipendentemente dall’inclinazione.

Con un nome che allude all’unità di misura usata in fisica (il Giga), la TenNine è destinata ai runner che puntano a gare come le ultra più estreme. Presenta caratteristiche studiate per facilitare i chilometraggi più lunghi, tra le quali una speciale tomaia in Lycra che modifica la sua vestibilità per adattarsi al gonfiore del piede nelle lunghe distanze.

Specifiche Tecniche (misura 9 US uomo)

  • Altezza tallone: 33mm
  • Altezza avampiede: 29mm
  • Differenziale: 4mm
  • Peso: 360g

La TenNine è disponibile in un numero limitato di negozi specializzati selezionati.