In questo articolo si parla di:
17 Marzo 2020

La tecnologia Wave di Mizuno si arricchisce del Foam Wave che nella scorsa stagione avevamo visto nella Wave Sky 3, e che per la nuova collezione primavera/estate 2020 viene estesa ad altri modelli, tra i quali anche la nuovissima Wave Skyrise.

Questa scarpa, novità assoluta della stagione, è un modello “fluttuante” come l’acqua, ideale per i runner che richiedono la massima ammortizzazione.

Il nuovo FoamWave presenta un’intersuola in schiuma XPOP a sostituzione di una parte della piastra Wave. XPOP è formato da TPU + PU, un innovativo composto che offre una migliore ammortizzazione in fase di appoggio e un potere superiore di rimbalzo in fase di spinta.

Il mix di compound dell’intersuola, posizionato nell’area tallonare della scarpa, offre prestazioni superiori in termini di stabilità e ammortizzazione grazie ad una tripla densità (XPOP, U4icX, U4ic) e al design Wave, che aiuta a disperdere l’urto lungo tutto l’asse del piede.

Il nuovo modello neutro di Mizuno è dotato di tomaia in mesh ultra-traspirante in cui è integrata la linguetta, lacci elasticizzati, suola in gomma solida, quindi più resistente, in sostituzione di quella soffiata, che precedentemente serviva a rendere la scarpa più morbida, funzione ora non più necessaria perché competenza del nuovo FoamWave.

La perfetta armonia tra la sensazione super soft e l’elevato ritorno di energia offre un’esperienza di corsa con un comfort superiore mai provato prima. La nuova Mizuno Wave Skyrise è quindi perfetta per coloro che percorrono chilometraggi elevati e che desiderano una sensazione di galleggiamento e ammortizzazione sotto i piedi durante la corsa.

Caratteristiche:

Peso: 300 g (M) / 240 g (W)

Stack: mm 21/31

Drop: 10 mm