In questo articolo si parla di:
18 Marzo 2020

Montane, il marchio specializzato in abbigliamento e attrezzatura outdoor, ha annunciato la nomina di Andy Towne come presidente del consiglio di amministrazione.

In seguito al recente investimento in Montane da parte del gruppo scozzese Inverleith LLP, che ha acquisito la maggioranza della società, ecco l’arrivo in azienda di Andy Towne, figura affermata e rispettata nel settore dell’outdoor e dell’abbigliamento. Andy ha iniziato la sua carriera nel marketing presso l’agenzia Saatchi & Saatchi, prima di collaborare con brand del calibro di adidas, Helly Hansen e Reebok. Nel 2008 è diventato amministratore delegato di Musto, marchio britannico di abbigliamento per la vela, l’equitazione e il tempo libero. Successivamente, ha trascorso cinque anni come membro del consiglio di amministrazione e presidente della divisione abbigliamento presso Amer Sports, una delle principali società di articoli sportivi al mondo, con un portafoglio di marchi tra cui Salomon, Wilson, Precor, Atomic, Suunto, Mavic e Arc’teryx. Negli ultimi anni, Andy si è specializzato nel supportare la creazione di valore in numerosi marchi di abbigliamento e lifestyle.

Jake Doxat, amministratore delegato di Montane, ha dichiarato:

“Sono assolutamente lieto che Andy si unisca a Montane come presidente del consiglio di amministrazione. Porta una vasta esperienza e competenza nel settore dello sport all’aria aperta e in generale, e quella esperienza interessa sia il Regno Unito che i mercati internazionali. Con questo background e la sua passione personale per Montane, credo che Andy sarà un’importante risorsa per il brand. Non vedo l’ora di lavorare al suo fianco.”

Sono seguite le dichiarazioni dello stesso Andy Towne:

“Nel corso di due decenni, il brand Montane è cresciuto costantemente, costruendo con cura la sua reputazione. Con il coinvolgimento di Inverleith LLP come investitore di maggioranza, ora, è giunto il momento di dare ulteriore visiblità al marchio Montane. Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con il team di Inverleith e con Jake nel portare avanti il ​​marchio Montane.”

Immagine presa da Trailrunning.it