In questo articolo si parla di:
5 Maggio 2020

Lo scorso 30 aprile, il Dottor Jason Wersland ha presentato alla stampa italiana i nuovi dispositivi Theragun.

I device fanno parte di Therabody, che include quattro nuovi dispositivi, Theragun Pro, Theragun Elite, Theragun Prime e Theragun Mini. Inoltre si aggiunge anche una nuova linea di creme che sarà disponibile in Italia nel corso del 2020: TheraOne.

Con i nuovi dispositivi l’azienda fa un importante salto in avanti, rendendo la terapia percussiva alla portata di tutti.

L’obiettivo del Dr. Wersland, infatti, è sempre stato quello di supportare non solo gli sportivi, ma anche le persone che necessitano di un trattamento costante per alleviare i dolori muscolari dovuti a posture scorrette.

I devices di quarta generazione sono ora più intelligenti, personalizzati e più silenziosi che mai, grazie anche alle diverse velocità, al misuratore di forza e ai pre-set specifici per ogni utilizzo. Il nuovissimo motore brushless progettato internamente utilizza la QuietForce Technology per garantire potenza e velocità notevoli.

Per continuare a fornire soluzioni di benessere ancora più avanzate, l’azienda presenta anche l’app Therabody. Una versione più aggiornata dell’app, ancora più completa, che permette al consumatore di vivere un’esperienza più coinvolgente e di scoprire tutte le funzionalità dei dispositivi Theragun. La nuova applicazione connette inoltre i devices tramite Bluetooth per una comunicazione bidirezionale e interattiva.

Disponibili nel corso del 2020, la nuova linea di creme TheraOne da utilizzare in combinazione con i dispositivi Theragun.
 
Oggi Theragun è tra i leader mondiali nella Smart Percussive Therapy e continua a guadagnare la fiducia del pubblico in più 50 paesi, così come di oltre 250 squadre sportive in tutto il mondo, di innumerevoli fisioterapisti, allenatori, chiropratici e celebrità.
 
La nuova gamma dei dispositivi è disponibile al sito www.theragun.com.