In questo articolo si parla di:
28 Maggio 2020

Bologna Marathon, in collaborazione con Tetra Pak e Acqua Fiuggi, dona l’acqua destinata all’evento annullato lo scorso marzo alla Fondazione Sant’Orsola e alla Fondazione San Petronio.

Per la prima edizione della Bologna Marathon, evento che ha ottenuto un clamoroso sold out già a gennaio 2020 e prima gara podistica italiana annullata a causa dell’emergenza Covid-19, la fornitura di acqua era parte di un progetto speciale dedicato alla sostenibilità ambientale. Con Tetra Pak e Acqua Fiuggi, partner della manifestazione, abbiamo deciso di donare le circa 60.000 confezioni di acqua a chi è in prima linea per arginare questa grave crisi. Quello che stiamo vivendo è un tempo propizio per comprendere il valore della solidarietà e impegnarsi in uno sforzo attivo nei confronti di chi ha più bisogno di aiuto”, racconta Fabio Cavallari, responsabile comunicazione e marketing di Bologna Marathon.

La Fondazione San Petronio e la mensa della Caritas Diocesiana di Bologna, fin dall’inizio della crisi, stanno facendo un enorme lavoro sul campo: dall’approvvigionamento alla distribuzione di alimenti a un numero di famiglie in difficoltà, purtroppo, in costante aumento. Un’operazione di sostegno che vede la collaborazione di molte realtà unite dalla parola d’ordine “INSIEME”.

La Fondazione Sant’Orsola sta lavorando invece a sostegno degli ospedali di Bologna e degli operatori sanitari che nell’emergenza Coronavirus, ogni giorno, si prendono cura di tutti coloro che ne hanno necessità. I progetti, già attivati, sono finalizzati a dare servizi che aiutino concretamente medici, infermieri e operatori che lavorano in prima linea per difendere la salute di tutti.