In questo articolo si parla di:
22 Giugno 2020

In pochi giorni, il Giro Lago di Resia ha ricevuto più di 700 iscrizioni. La gara dell’Alto Adige, in previsione per il prossimo sabato 18 luglio, sarà la prima manifestazione reale e non virtuale, con una partenza che avverrà in un range di tempo che va dalle 7:00 alle 19:00.

I runner correranno lungo il percorso classico di 15,3 km che costeggia il Lago di Resia e saranno cronometrati.

Chi era già iscritto all’edizione 2020 prima dell’emergenza Covid-19 avrà la propria iscrizione trasferita gratuitamente alla manifestazione del 2021 o, se lo desidera, potrà partecipare a questa edizione speciale.

Il numero limite imposto per ragioni di sicurezza dall’organizzazione è di 2.000 persone e non ci si potrà iscrivere sul posto il giorno della gara. Inoltre, al momento dell’iscrizione, è necessario selezionare la fascia oraria in cui si intende partecipare.

Pochi giorni prima del via, l’organizzatore invierà a tutti i partecipanti una mail con il modulo di autocertificazione Covid-19 e comunicherà l’ora esatta di partenza nell’intervallo selezionato che dovrà essere rigorosamente rispettato per motivi di sicurezza perché il numero di partecipanti è limitato per fascia oraria.

I ristori saranno costituiti da acqua potabile fresca in modalità self-service in numerosi punti lungo tutto il percorso, mentre per motivi di sicurezza non è previsto il ristoro all’arrivo.

Per gli stessi motivi non sono previste aree doccia, servizio deposito borse, corsa dei bambini e premiazioni. Non saranno stilate delle classifiche, ma sarà pubblicato sul sito un elenco in ordine alfabetico con i tempi di percorrenza con possibilità di scaricare il diploma.

Parte dell’incasso di questo evento inoltre sarà devoluto in beneficenza.