In questo articolo si parla di:
3 Luglio 2020

Riminiwellness sarà riprogrammata nel 2021. La decisione è arrivata di concerto con tutti gli stakeholder e così IEG – Italian Exhibition Group, ha assunto la decisione di mettere nuovamente a calendario la manifestazione che, in quindici anni, è diventata leader indiscussa nel settore del fitness, benessere, sana alimentazione, sport e movimento.

Il quadro della situazione internazionale causato dalla pandemia non garantisce a operatori e pubblico quella che è sempre stata la vera forza della kermesse: essere un’importante vetrina al mondo per le novità del settore.

Ed è proprio l’incertezza della regolarità dei collegamenti aerei da diversi paesi che sta generando difficoltà per le star mondiali dell’allenamento, i trainer e tutti i visitatori internazionali, che allo stato attuale non riescono a programmare la propria presenza a Rimini.

Per Italian Exhibition Group si è trattato di un atto di responsabilità nei confronti del proprio pubblico e di tutti i partner coinvolti nell’evento: territorio, espositori, associazioni di categoria dei professionisti e dell’industria.

Ma nel rinviare definitivamente la quindicesima edizione di Riminiwellness all’anno venturo IEG è già al lavoro per definire un evento nell’autunno 2020 pensato esclusivamente per i professionisti del comparto.

Obiettivo: creare un momento di dialogo prospettico per il business, per le proiezioni dell’immediato presente e il prossimo futuro e la condivisione di nuove soluzioni di impresa e di innovativi modelli al servizio della comunità professionale degli operatori nel suo complesso e di tutta la filiera produttiva.