In questo articolo si parla di:

Ci sarà anche il Ferrino Women Team alla partenza dell’Adamello UltraTrail del prossimo 2 ottobre. Elisabetta Lastri, Scilla Tonetti e Alice Modigliani Fasoli parteciperanno alla 170 km concorrendo così nell’unica gara in programma per il Team nel 2020.

Quello dell’Adamello Ultra Trail è un grande progetto che mira a unire lo sport e la competizione alla promozione del territorio. Per questo lascelta di creare un percorso che fosse interamente su mulattiere esentieri militari, permettendo ai corridori di osservare zoneprofondamente segnate dagli eventi della Grande Guerra.

Tra Lombardia e Trentino, il percorso parte e arriva a Vezza D’Oglio,ha una lunghezza di 170 km e 11400 metri di dislivello positivo. Alsuo fianco, per portare su questi storici sentieri un pubblico semprepiù vasto, altre due opportunità di gara su percorsi da 90 km e 35km.

A supporto della manifestazione, è scesa in campo Ferrino, premiando le donne sul podio nelle varie distanze (150 km, 90 km, 35km) e fornendo i sacchi letto monouso, in conformità con le normesanitarie legate all’emergenza da Coronavirus.

“Una grandemanifestazione ma anche una bella occasione per vedere il FerrinoWomen Team riunirsi in questo 2020” spiega Anna Ferrino, ceo.“Siamo davvero orgogliosi di poter presenziare a una manifestazionedi così grande valore, non solo sportivo ma anche culturale”.

Oltrealle ragazze del Ferrino Women Team, il marchio sarà rappresentatoanche da due atleti che da anni fanno parte della famiglia Ferrino: Cristian Caselli e Oliviero Alotto.





Ferrino Women Team


Il progetto Ferrino Women Team nasce nel 2017 quando Katia Figini, Alice Modigliani Fasoli, Scilla Tonetti e Luisa Balsamo decidono diaffrontare insieme il Tor des Géants. Un’idea che Ferrino ha subito supportato per dare valore e mostrare il “lato femminile”di queste imprese ai limiti della resistenza. Dopo la partecipazione al Tor Des Géants il Team ha proseguito la sua strada verso nuove avventure, e verso nuove esperienze da condividere.