In questo articolo si parla di:
9 Dicembre 2020

Nonostante si tratti di un anno non particolarmente semplice per le attività commerciali, La Sportiva sceglie di continuare con la sua espansione in fatto di negozi monomarca, in quelle che sono considerate le principali mete alpinistiche e arrampicatorie europee.

Courmayeur è la sede del decimo brand store La Sportiva,in cui vi è un assortimento completo e quattro stagioni che coprono tutte le discipline sportive care all’azienda della Val di Fiemme come climbing, trail running, alpinismo e trekking.

L’obiettivo è quello di dare vita a un nuovo punto di riferimento per gli appassionati di montagna, che scelgono la celebre cittadina valdostana come meta turistica estiva e invernale.

Il La Sportiva Store di Courmayeur ha aperto ufficialmente il 5 dicembre nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza attuali e si trova in pieno centro, in via Roma 33.

“Si tratta di un’area strategica per il nostro marchio che si inserisce perfettamente nel percorso evolutivo dell’azienda e ne richiama allo stesso tempo la grande tradizione nel mondo dell’alpinismo e la vocazione montana: Courmayeur è ancora oggi una delle destinazioni più affascinanti delle nostre Alpi”, commenta Andrea Bonetto, retail manager. 

La Sportiva nasce nel 1928 dalla mente di Narciso Delladio che la rese celebre nel mondo; ancora oggi vanta l’essere un’azienda a conduzione familiare al 100% e guidata da Lorenzo Delladio, presidente e amministratore delegato, e dalla quarta generazione  della famiglia, con Giulia Delladio nel ruolo di strategic marketing manager.

Il brand italiano, nel corso degli anni, ha subito un importante evoluzione in modo da essere sempre al passo con i tempi. Al momento è un’azienda calzaturiera a marchio globale, grazie a un’offerta completa che soddisfa le esigenze di tutti gli utenti della montagna, dai neofiti agli esperti sino ai professionisti, e che si struttura su linee di abbigliamento e calzature sia tecniche che tempo libero.

“La Sportiva si rivolge oggi a milioni di appassionati di diverse tipologie di sport outdoor e attraverso il format dei suoi brand store può non solo rendere disponibile la gamma completa, ma anche comunicare in modo efficace i propri valori e creare sinergie con community di climber e alpinisti locali”, queste le parole di Enrico Carniel, area manager Italia.

“Per stile e design oltre che per la massima cura del cliente, possiamo definirla una vera e propria Mountain Boutique – dice il franchiser Claudio De Lorenzi –, all’interno della quale puntiamo a offrire un servizio di eccellenza che deriva dalla nostra lunghissima esperienza nel settore delle calzature e dell’abbigliamento outdoor”.

#ForYourMountain