In questo articolo si parla di:

Lo Stato delle isole Cook, nazione del Sud Pacifico legata politicamente alla Nuova Zelanda, annuncia il lancio del suo primo evento sportivo virtuale: l’Aitutaki Pursuit in Paradise Marathon 2021.

Dopo la prima edizione dei Giochi Olimpici delle Cooks (un evento andato in scena lo scorso ottobre e che ha coinvolto l’80% della popolazione tra atleti e spettatori), l’arcipelago avrebbe voluto dare il benvenuto anche quest’anno a tutti gli appassionati che sarebbero giusti per la terza edizione della Maratona del Piccolo Paradiso. Tuttavia al momento non è possibile raggiungere questa meta Covid-free a livello internazionale, così è stato deciso di coinvolgere a distanza gli sportivi di ogni parte del mondo (come fatto da altre organizzazioni), in attesa di poter prendere parte alla maratona ufficiale appena possibile, con l’immancabile finish line nella splendida laguna dell’atollo Aitutaki.

Gli itinerari

Chiaramente, invece della spettacolare cornice naturale della Polinesia Neozelandese, questa volta la competizione si svolgerà in ogni Paese, nel pieno rispetto delle linee guida di sicurezza vigenti e del distanziamento sociale.

I partecipanti potranno correre o camminare in qualsiasi orario compreso tra le ore 17 del 25 marzo e le ore 11 del 28 marzo (ora italiana), scegliendo tra il percorso di 10 km, la mezza maratona da 21,1 km o quello completo da 42,2 km. Il record di tempo per quest’ultimo tracciato è di 3h35’49’’.

Come registrarsi e partecipare

Per registrarsi all’evento è sufficiente iscriversi al sito web dedicato. L’ente del Turismo delle Isole Cook offrirà ai primi 10 partecipanti italiani un kit omaggio (t-shirt rosa, zainetto di stoffa Cook Islands e due stampe di un artista celebre del posto). Inoltre, i primi cinque maratoneti riceveranno un voucher di partecipazione alla Maratona di Aitutaki 2022 da parte di Go Australia (agente ufficiale per la gara), che coprirà la spesa di registrazione.

Una volta completato il percorso bisognerà inviare un’email con nome, cognome, schermata del tempo e immagine del traguardo a online@cookislands.gov.ck. I vincitori delle tre categorie saranno annunciati tramite la pagina Facebook il 30 marzo.

(Foto © pagina Facebook Pursuit in Paradise Aitutaki Marathon)