Domenica 16 maggio si terrà la Lenovo Relay Marathon Anywhere, una staffetta non competitiva riservata a squadre di quattro runner, che rappresenta il solo evento rimasto attivo della Generali Milano Marathon 2021. La formula permette di “Correre comunque tu sia” – come riporta lo slogan -, consentendo agli iscritti di essere parte solidale della staffetta ovunque si trovino.

Fronte della t-shirt

Eurojersey conferma quest’anno la sua partecipazione all’appuntamento meneghino in qualità di partner tecnico dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, con la donazione di un’esclusiva maglietta tecnica agli atleti che parteciperanno per l’AISM alla sezione provinciale di Milano.

L’azienda dunque continua il suo percorso di responsabilità sociale, omaggiando i partecipanti con capi realizzata con i tessuti brevettati Sensitive Fabrics, che assicurano comfort e che si adattano al corpo in modo naturale. Dalla funzionalità ed estetica senza eguali, aiutano a muoversi in sicurezza con una compressione misurata, senza costrizioni o sfregamenti in tutte le condizioni atmosferiche, grazie alla termoregolazione e alla protezione dai raggi solari. Dotati di un’alta qualità e grande versatilità nell’impiego, leggeri e traspiranti, sempre perfetti anche dopo lavaggi frequenti, si sono dimostrati i tessuti ideali per lo sportswear.

Retro della t-shirt

Eurojersey è attiva alla Lenovo Relay Marathon Anywhere anche con la partecipazione dei suoi stessi dipendenti, iscritti alle varie staffette della manifestazione come testimonianza del suo ruolo di primo piano nel promuovere sempre più un comportamento etico e attento al sociale.

L’Associazione Italiana Sclerosi Multipla rappresenta i diritti e le speranze delle persone con sclerosi multipla. Oltre a fornire servizi socio-sanitari, è la onlus che ha il compito di promuovere, indirizzare e finanziare la ricerca scientifica alla Fondazione Italiana Sclerosi Multipla (FISM), che oggi sostiene il 70% della ricerca svolta in Italia.

AISM, in qualità di gold charity partner della Milano Marathon, con il ricavato potrà finanziare il progetto SMiles, il percorso di sviluppo dell’empowerment nella donna con sclerosi multipla, attraverso interventi mirati in tre ambiti: (informazione, promozione dell’autonomia, conoscenza e consapevolezza di sé e del proprio contesto). Nel 2019, con questa iniziativa di fundraising, è stato stabilito il nuovo record di oltre 1,3 milioni di euro raccolti.