In questo articolo si parla di:

Il ministro dell’economia tedesco Hubert Aiwanger ha annunciato ufficialmente il rilancio delle fiere in presenza a partire dal 1° settembre. Di conseguenza Outdoor by ISPO (5-7 ottobre 2021) e ISPO Munich (23-26 gennaio 2022) potranno svolgersi dal vivo, come previsto, a Monaco di Baviera.

Hubert Aiwanger, inoltre, ha aggiunto di ritenere fuori questione un nuovo annullamento o rinvio delle fiere a causa di una possibile quarta ondata Covid: Non presumo che si raggiungano di nuovo dimensioni tali da dover cancellare le fiere. Il progresso della vaccinazione sarà grande. Le fiere sono sicure come i supermercati”.

In Germania il blocco delle fiere ha causato un danno economico di 40 miliardi di euro. Solo a Monaco sono stati cancellati o rinviati 42 eventi fieristici. “La sicurezza è la nostra priorità assoluta. La nostra pretesa è che una visita alla fiera sia sicura almeno quanto una visita al supermercato o al negozio di bricolage”, ha aggiunto.

In Italia le fiere in presenza sono ripartite dallo scorso 15 giugno, come avverrà per gli Outdoor & Running Business Days 2021 a Riva del Garda (TN), in programma il prossimo 12-13 settembre.

Messe München

“Negli ultimi mesi abbiamo lavorato molto sugli standard di sicurezza e ora siamo ottimamente preparati per il nuovo inizio con un concetto di sicurezza e igiene ottimale. Non vediamo l’ora di poter finalmente accogliere nuovamente numerosi espositori e visitatori nella nostra sede a partire dal prossimo autunno, ha dichiarato Klaus Dittrich, presidente e amministratore delegato di Messe München. “Dopo una pausa forzata di 16 mesi con una breve interruzione, siamo contenti che ci sia di nuovo una prospettiva. Il nostro motto è: torniamo più forti”.

Dittrich ha nominato esplicitamente Outdoor by ISPO come uno dei primi eventi di presenza previsti. E ha elogiato ISPO come “pioniere della digitalizzazione”. D’ora in poi, inoltre, tutte le fiere saranno attivate come eventi ibridi con una presenza in loco e una parte digitale: “Durante il lockdown abbiamo imparato che i nostri eventi hanno un futuro solo in combinazione con i formati digitali. Soprattutto in tempi in cui ci sono ancora restrizioni sui viaggi internazionali”.

La fiera pilota

Come “fiera pilota” in presenza è prevista TrendSet, un appuntamento dedicato al design d’interni che avrà luogo a Monaco il 10-12 luglio. Sono previsti circa 12.000 visitatori. All’evento sarà testato un sofisticato e completo concetto di igiene e controllo, basato sul principio delle “3 G”, secondo il quale solo le persone vaccinate, guarite o con test negativo potranno avere accesso all’area espositiva. Allo stato attuale è richiesto anche l’utilizzo obbligatorio di maschera FFP2.

(Credits photo © Messe München GmbH)