Suunto sarà al fianco dell’attesissima DoloMyths Run 2021, valevole anche come terza tappa della Golden Trail World Series, in programma questo fine settimana a Canazei (TN), in qualità di main sponsor. Il supporto del marchio finlandese si sposa a pieno con il suo concetto “adventure starts here” e poi per vincere le personali sfide in un trail (che sia un vertical, una ultra o una sky) serve il giusto supporto, anche al polso.

Lo sa bene l’ambassador Davide Magnini, già vincitore dell’edizione 2019, che si allena e gareggia ciò da qualche settimana con il nuovissimo Suunto 9 Peak: l’orologio più sottile, resistente e compatto nella storia del brand, con una capacità della batteria che porta a fino a 170 ore di capacità di registrazione gps. Un binomio straordinario tra atleta e sportwatch.

Tra tutti i partecipanti, inoltre, saranno estratti alcuni fortunati vincitori che riceveranno in regalo i best seller Suunto 9 Baro e Suunto 7.

Numerosi saranno gli uomini e le donne che si cimenteranno nelle quattro gare in programma nel weekend: si inizierà venerdì 16 luglio con il Vertical Kilometer, seguirà sabato il trail su lunga distanza, con una sfida ultra e una half, per poi concludere domenica con la prova regina, la competizione sky di cui vi avevamo già parlato.

Nel corso di questi tre giorni lo sguardo degli atleti cadrà più e più volte sui quadranti Suunto, con i valori forniti (come battito, ossigenazione, dislivello, altimetria, distanza percorsa e rimanente, tempi al chilometro) da tenere sotto controllo e che faranno da “compagni di viaggio”.

Lo staff Suunto sarà presente durante tutto l’evento e proporrà le sua collezione SS 21 al pubblico, ma non sarà prevista la vendita.

(Credits photo © FilippoMenardi e Martina Valmassoi)