In questo articolo si parla di:

Fondata nel 1889, l’azienda di Premana specializzata nella costruzione di prodotti tecnici per la sicurezza nelle attività outdoor e nei lavori in altezza, annuncia e condivide quanto ottenuto da un’analisi che ha visto protagonisti il suo intero staff e un gruppo di esperti professionisti del marketing e della comunicazione. Un esercizio di alta scuola grafica adatto a essere propagato a tutti, ovunque e nel tempo, perfetto per rappresentare il denominatore comune delle due divisioni: la verticalità.

Un solo brand: univoco per outdoor e work

Un brand nuovo, unico e distintivo composto da pittogramma, logotipo e pay-off, sia per l’alpinismo e la montagna sia per la sicurezza sul lavoro. Un solo riferimento per appassionati e professionisti per veicolare con maggiore chiarezza e semplicità l’identità aziendale, incrementare l’efficacia della comunicazione e garantire una maggiore visibilità, evitando dispersioni e incoerenze.

Anatomia del nuovo brand

Il pittogramma

Ricorda le radici dell’azienda e rimanda alla sua dimensione verticale. Il pittogramma, motore grafico del rebranding, è emerso dallo sfondo dell’azienda, Premana e la sua valle, con un design moderno e allo stesso tempo rispettoso della storia. Il pittogramma trasmette con immediatezza il denominatore comune delle due divisioni di C.A.M.P.: la verticalità, la prospettiva a cui l’azienda guarda e in cui agisce e un contesto che insegna a puntare in alto ma allo stesso tempo induce a “tenere i piedi per terra”, in termini pratici e ideali.

Il logotipo

Lineare, pulito e immediatamente riconoscibile, offre una sensazione di movimento e freschezza. Al contempo suggerisce la continuità che contraddistingue l’intera storia di C.A.M.P., dalla prima alla quarta generazione della famiglia Codega, integrandosi perfettamente all’interno del processo di rebranding. Un’importante novità è l’introduzione della punteggiatura lungo il lettering, per sottolineare l’acronimo del nome, ovvero “Costruzione Articoli Montagna Premana”.

Il pay-off: “evolutionary”

Una parola che contiene ciò che muove le persone di C.A.M.P. a ogni livello. Rappresenta l’evoluzione aziendale del passato e lo spirito con cui sarà affrontato il futuro, sia a livello di prodotti sia di mercato e di gestione. “Evolutionary” rimanda all’immagine di una trasformazione lenta ma inarrestabile, continua e costante com’è stata e com’è la storia di C.A.M.P. “Evolutionary rappresenta l’attitudine e l’abitudine ad anticipare le richieste del mercato sviluppando prodotti innovativi. Rappresenta lo spirito delle persone che in C.A.M.P. quotidianamente e ciascuno nella propria funzione, progettano a loro volta per il futuro. Rappresenta e ci ricorda che la nostra storia non avrà futuro senza una visione evolutiva”.

Eddy Codega, presidente di C.A.M.P.

È stato un cammino di ‘introspezione aziendale’, ci siamo chiesti ciò che è importante per noi, ciò che vogliamo essere e ciò che vogliamo fare. Abbiamo individuato le parole chiave che ci rappresentano, riaffermato i valori in cui ci identifichiamo, proiettandoli nel futuro. Abbiamo quindi radunato tutto questo lavoro all’interno di una veste visuale totalmente nuova, palesandolo chiaramente attraverso il nostro nuovo logo: un simbolo che riassume la nostra identità. Abbiamo cioè preparato il terreno a un cambio di prospettiva aziendale e lo abbiamo effettivamente realizzato, ponendoci su una nuova strada. Il bello, però, arriva adesso: siamo come all’attacco di una nuova via, al cospetto della parete del futuro, e abbiamo tutte le carte in regola per arrivare in vetta”, ha dichiarato Eddy Codega, presidente di C.A.M.P.

Nella gallery alcuni prodotti (Work e Outdoor) con il nuovo logo che saranno disponibili a partire dall’inizio del 2022.