In questo articolo si parla di:

Accordo tra WHP Global e Lotto Sport Italia S.p.A. per l’acquisizione dei diritti mondiali del brand sportivo italiano. Andrea Tomat gestirà comunque il marchio Lotto nei mercati principali: Italia, Europa, Middle East e Africa. L’operazione gestita da Mediobanca “consentirà alla casa italiana di ricavare liquidità pari alla metà delle esposizioni debitorie, arrivate a sfiorare i 100 milioni di euro”. Insieme le due realtà studieranno il design, lo sviluppo del prodotto, il marketing e la gestione del brand per gli oltre 50 partner di Lotto attivi a livello globale e che ogni anno generano oltre 400 milioni di dollari di vendita al dettaglio.

Il gruppo americano controllato dal fondo Oaktree ha quindi rilevato il brand italiano per una cifra ancora non divulgata. Lotto quindi si unirà a Joseph Abboud, Anne Klein e ToysRus, già nelle scuderia di Whp, con cui metterà in atto nuove strategie di sviluppo.

“Sono entusiasta di questa partnership, fondamentale per la crescita e lo sviluppo di Lotto, un marchio prestigioso e conosciuto in tutto il mondo”, ha commentato Andrea Tomat, presidente e ceo di LSI. “Con WHP Global abbiamo immediatamente condiviso l’importanza dei valori che Lotto porta con sé: quelli legati allo sport, all’innovazione, al benessere, allo stile di vita e al gusto italiano. Sono i valori su cui andremo a investire per assicurare una crescente presenza in tutti i mercati. L’anno 2021 resterà nella storia per le tante soddisfazioni che gli atleti italiani hanno regalato al Paese. Siamo molto felici di aver contribuito a questo bellissimo momento con il “nostro” Matteo Berrettini, arrivato in finale a Wimbledon. Anche questo accordo è un successo italiano perché è proprio grazie a un innovativo progetto di collaborazione con WHP Global, che Lotto, uno dei brand dello sportswear più noti e apprezzati in Italia, potrà competere ai massimi livelli per diventare uno dei marchi più amati a livello mondiale”.

Nei piani di investimento, WHP ha poi individuato nelle “Americhe” il mercato potenzialmente più redditizio (e attualmente rappresentativo di circa il 18% delle vendite realizzate) per Lotto.

Yehuda Shmidman, ceo di WHP Global, ha commentato: “Lotto è un marchio sportivo italiano leggendario che affonda le sue radici in un patrimonio inestimabile, apprezzato dagli sportivi di tutto il mondo. Siamo molto ottimisti sul futuro di Lotto, che rappresenta un enorme potenziale. Il nostro obiettivo immediato è di aumentare la distribuzione del brand negli USA e nei principali mercati a livello mondiale”.