In questo articolo si parla di:

Da novembre i viaggiatori internazionali completamente vaccinati potranno entrare negli Stati Uniti. La conferma ufficiale dalla Casa Bianca, anticipata dal Financial Times.

Il Centers for Disease Control and Prevention, agenzia federale americana di controllo sulla sanità pubblica, ha approvato le nuove regole di viaggio nel Paese. I viaggiatori provenienti da Europa, Gran Bretagna, Cina, Iran e Brasile dovranno mostrare Green Pass e test anti-Covid negativo – condotto nei tre giorni precedenti – prima dell’imbarco.

Joe Biden, 46º presidente degli Stati Uniti d’America, ha annunciato l’allentamento delle restrizioni invitando i cittadini americani non vaccinati a partire per gli USA solo se il test, fatto il giorno prima, avrà esito negativo. Chi sarà vaccinato non avrà problemi di restrizioni e quarantena.

“Accogliamo con favore l’annuncio degli Stati Uniti che i viaggiatori dell’Ue completamente vaccinati potranno presto viaggiare di nuovo negli Stati Uniti. Una tappa molto attesa per le famiglie e gli amici separati e una buona notizia per gli affari. Continueremo a lavorare per viaggiare sicuri”, comunica la Commissione europea attraverso i canali Twitter.

Secondo i dati della Johns Hopkins University il numero dei morti per Covid negli Stati Uniti supera quello dell’influenza spagnola del 1918. I decessi per Coronavirus sono saliti a 675.446, superando i 675.000 di un secolo fa.