In questo articolo si parla di:

Tre giorni di emozioni, nel segno del motto #TimeToPlay, animeranno Milano da venerdì 24 a domenica 26 settembre (la giornata in cui si svolgeranno le gare) in occasione dell’edizione 2021 della Salomon Running Milano. La tre giorni, dopo l’appuntamento 2020 che mise al centro la voglia di ripartire e di ritornare a correre, si prennuncia ancora più ricca.

Nel merito, si può optare per ben quattro distanze adatte a tutti, dalla PwC Top Cup di 21 km, gara competitiva e valida come Salomon Running Milano che assegnerà anche il Titolo di Campione Regionale Trail, passando per CityLife Fast Cup di 15 km, CityLife Smart Cup di 9.9 km e la Monzino Run di 5 km abbinata alla raccolta fondi per la Ricerca in sostegno del Centro Cardiologico Monzino di Milano.

Gli atleti Salomon iscritti alla PwC Top Cup sono Mattia Bertoncini, fresco vincitore della GTNS – Golden Trail National Series (IT), che difenderà i colori azzurri al Gran Finale dell’evento alle Azzorre a fine ottobre, Riccardo Borgialli e Riccardo Montani.

Location e organizzazione di primo livello
Il cuore pulsante della Salomon Running Milano 2021 sarà il Parco CityLife, presso cui sarà allestito un moderno villaggio (aperto venerdì ore 13-18, sabato ore 10-18:30 e domenica ore 07:30-13:00) e dove, per la prima volta, saranno predisposte sia la partenza sia l’arrivo delle quattro gare in programma. Lo staff Salomon sarà presente durante le tre giornate, proponendo al pubblico e alle migliaia di iscritti – all’interno di un ampio stand – le sue nuove collezioni FW21, naturalmente nei termini e nelle modalità imposte dalle normative anti-Covid.

La collezione firmata Salomon
Per esprimere il meglio lungo i quattro percorsi della SRM21, il brand indica come scarpe ideali le nuove Sonic 4 disponibili nelle versioni Confidence (massimi livelli di sicurezza ed energia), Accelerate (per andare ancora più veloce) e Balance (performante e ammortizzante contemporaneamente). Le tre proposte della linea Road Running, dal peso piuma, sono dotate di un fit di livello assoluto e di un comfort dinamico. Caratteristiche che rendono i tre modelli ideali per gli allenamenti in città, pensati per chi vive la corsa urban nei grandi centri abitati.

Il modello Predict Mod

Insieme alle Sonic 4, Salomon rivolge l’attenzione alle esigenze dei runner anche con la nuova Predict 2 e Predict Mod, scarpe da running che si adattano individualmente e alla strada grazie all’Anatomic Decoupling, riducendo lo stress a carico delle articolazioni per una rullata più fluida. La schiuma Infiniride basata su TPU amplifica l’effetto rimbalzo garantendo atterraggi fluidi e ammortizzati.